martedì 15 maggio 2012

Aula deserta: si discute di tagli ai rimborsi. C'erano più alunni che deputati





Lunedì 14 maggio, in Aula alla Camera si discute sul dimezzamento dei rimborsi ai partiti: presenti 20 deputati, assenti 610. Davanti agli occhi sbigottiti di scolaresche pugliesi in visita al secondo ramo del Parlamento. Eppure Mario Monti aveva detto che sarebbe stata una riforma epocale. 
Tra i pochisimi presenti,  Maurizio Lupi, vice presidente della Camera che presiedeva la seduta, Gianclaudio Bressa (Pd) e Peppino Calderisi (Pdl) – i due relatori – Cambursano (Misto), Vanalli (Lega), Zaccaria (Pd), Tassone (Udc), Lorenzin (Pdl), Favìa (Idv), Orsini (Pt), Misiti (Grande Sud), Gava (Misto Pli), Iannaccone (Noi Sud), Borghesi (Idv), Giachetti (Pd), Lanzillotta (Api), Bernardini (Pd), Ugo Sposetti (Pd) Della Vedova (Fli)

10 commenti:

enigma ha detto...

"In Europa pericolo di rivolte di massa e persino la rivoluzione"

barvinc ha detto...

questi saranno dannati alla alla sofferenza perche'sono stramaledetti anche dai preti missionari be non dalla casa madre vaticano,casa madre perche'il vaticano non e altro un'agenzia bancaria stramaledetti anche loro.

EPOXYSHOP ha detto...

maledetti! questi continuano a prendere per il culo gli italiani !
cercano rogne !
ma arriverà il giorno che le pagano tutte ! e spero che non sia tanto lontano !

UNA BELLA RIVOLUZIONE !!!!!!!!!!!

newdayspring ha detto...

Siamo arrivati arrivati..questi non si rendono conto ma lo faranno presto..

Kalsifer ha detto...

Beh, secondo me invece è stata una lezione riuscita.
E' giusto che i giovani imparino da subito cosa è veramente la Politica in Italia e da che persone è fatta... ^_^

libero di pensare a modo mio ha detto...

Merita di essere segnalato.
guardate un po'

Carmelo Costa ha detto...

e gia un giovane che vede tutto questo puo soltanto dire:
CAZZO VOGLIO FARE IL POLITICO!! NON FARE NIENTE E GUADAGNARE TANTO!

LFMB ha detto...

devono andare tutti a casa questi ladri, mafiosi che pensano solo ai loro interessi distruggendo i sogni ed il futuro delle generazioni future. Cosa glie ne frega a loro tanto i loro figli avranno un futuro derivante da tutti i soldi che hanno rubato a tutti noi. Che siano maledetti e che spendano tutti i soldi in medicine!

savio ha detto...

I soliti pezzenti e ingordi mandiamoli a casa con un referendum,
oramai questi parlano parlano nel frattempo i giorni passano e noi paghiamo le pere cotte e loro si ingrassano sempre di più

politici demer ha detto...

lavorano gratis, vero? forse per questo non erano presenti....