lunedì 29 agosto 2011

stanotte entra in vigore la LEGGE LEVI. vi spiego come acquistare fino alle 23.59 di oggi i libri scontati del 50%

Il 20 luglio il parlamento ha promulgato la legge Levi.
Dal 1 settembre sarà  "consentita la vendita dei libri ai consumatori finali, da chiunque e con qualsiasi modalità effettuata, compresa la vendita per corrispondenza anche nel caso in cui abbia luogo mediante attività di commercio elettronico, con uno sconto fino ad una percentuale massima del 15 per cento sul prezzo fissato".
Le grande catene di distribuzione, abbattendo i costi e i passaggi dei mediatori, da qualche tempo offrivano sconti del 30-40% sul prezzo di copertina.
Dal 1 settembre tutto questo non sarà più possibile e i libri in lingua italiana si dovranno acquistare senza particolari sconti, a differenza di quelli stranieri che si potranno continuare a trovare scontati. Per salvaguardare la lobby dei librai, si colpiscono i piccoli editori, ma soprattutto i consumatori.
Le famiglie che con l'avvio dell'anno scolastico si trovano a dover combattere da soli contro il caro-libri non potranno più usufruire di sconti particolari e dovranno quindi sborsare ulteriori centinaia di euro per mandare i loro figli a scuola con il lusso di un libro vero e non fotocopiato.
VOGLIONO UN POPOLO DI IGNORANTI, CHE SPENDANO I LORO SOLDI IN "GRATTA E VINCI", NON CERTO IN LIBRI!

qui il messaggio di protesta di una piccola casa editrice contro la legge Levi

ringrazio L. R. che mi ha girato questo msg che rigiro e condivido
ECCO COME ACQUISTARE PER L'ULTIMA VOLTA I LIBRI SCONTATI DEL 50%
Il trucco consiste nel sommare gli sconti di 4 differenti campagne promozionali, cumulabili,  attualmente operative sul sito della Feltrinelli,  che però vende i libri di qualsiasi casa editrice.
Fino alle 23.59 del 31 agosto hanno messo lo sconto del 30% su tutti i libri, qualsiasi autore o editore.
Dopo aver selezionato i libri da acquistare, nella pagina riepilogativa inserisci prima di concludere l'acquisto un codice sconto:  promoagosto2011 (per acquisti di 39 euro) per avere un altro 12% di sconto.
Poi prendete lo "Sconto Più" previsto per l'acquisto online. non fate l'errore, come feci qualche mese fà, di rincorrere gli sconti incrementali, perchè poi ogni sei mesi li azzerano!
Infine vi prendete l'8% iscrivendovi al sito tradedoubler e linkandovi l'accesso.
In questo modo i libri che vi verrebbero a costare 70 euro, ve li trovate all'incirca a 35 euro!

22 commenti:

Silvia ha detto...

Io ho scoperto questa legge approvata in silenzio tramite IBS che mi informava che dal 1 settembre sarebbe entrata in vigore ... Pensavo ad uno scherzo .... che amarezza!!!!

L'intruso ha detto...

Le brutte leggi vengono criticate da quelli di Notizie del futuro

solo su http://notiziedelfuturo.blogspot.com

GGP606060 ha detto...

Aggiungo che vi sono alcuni blogger che offrono gratis la lettura di diversi libri importanti, come "La Casta", "La Casta Bianca", "Energia oggi e domani" ecc. su http://giannigirotto.wordpress.com/indispensabili/LIBRI/

Sempre sullo stesso blog poi una sezione "Risparmio" con una sottosezione relativa proprio alla scuola...

Zack ha detto...

Perchè non comprate a Tremonti un libro su Eurobond e Bilancio Europeo? Forse così inizierebbe a capirci qualcosa...

SiEM ha detto...

BELLO CENSURARE???

OCCHI CHE QUESTO È UN POST DI PUBBLICITA'!! QUANDO CLICCATE SUL LINK IL GRANDE BENEFATTORE GUADAGNA!!!

Spidertruman ha detto...

Non censuro nulla. Puoi scrivere quello che vuoi.

Spidertruman ha detto...

Ho cancellato il post precedente per un errore che mi dava nella condivisione. Tutto qua. Scusa.

Spidertruman ha detto...

http://www.firmiamo.it/controlaleggelevi

Petizione popolare contro la legge levi.

SiEM ha detto...

Veramente è la 3 volta che scrivevo... Quanti miei messaggi ci sono?

Simone Manuzzi - We Wine ha detto...

Io mi chiedo una cosa: e sti professori che impongono l'acquisto di libri delle "lobby". Anche s euna famiglia è povera impongono il libro... per farle cadere basterebbe invece di lamentarci essere uniti: tutti fotocopie, tanto non ci possono mica mettere in galera tutti per il non rispetto delle leggi dei diritti d'autore... in 6 mesi calano le braghe ma...

Tutti bravi qui a lamentarvi. Lo facciamo? perchè se no lamentarsi solo senza mai fare nulla alla fine non vi distingue tanto da loro... questa è la nuova "lotta di classe" i piccoli consumatori contro i potenti.

I più forti siamo noi: basta smettere di consumare e calano le braghe e LORO LO SANNO BENISSIMO e ridono a leggere sempre che vi lamentate SOLO perchè semplicemente fare il loro gioco...

Madif ha detto...

Non conosco nei dettagli la nuova legge ma non capisco il problema. Vivo in Francia da parecchi anni e qui c'è una legge che fa in modo che il prezzo di un libro sia lo stesso da tutte le parti, questo proprio per preservare le piccole librerie che altrimenti sarebbero stritolate dalle grandi catene.

Alessandra ha detto...

NOn ho capito, ma adesso il governo dice al business come e per quanto devono vendere la roba? Ma che state in Russia? Che cretinate so poi, i libri Italiani costano di piu' di altre lingue? FOrse gl'Italiani devono tutti imparare l'inglese...

iLManigoldo ha detto...

Beati i poveri..

http://ilmanigoldo.blogspot.com/2011/08/perche-di-essi-e-il-regno-dei-cieli.html


discinti saluti.

Kalsifer ha detto...

http://www.youreporter.it/video_L_alternativa_di_GAETANO_il_21_SETTEMBRE_tutti_a_Roma

Ragno ha detto...

ST ci fa risparmiare il 50% e per tutta risposta la gente lo insulta...
Se invece non dà consigli, la gente lo insulta.

La gente mi fa schifo...

Dex ha detto...

Ma che senso ha questa legge?
Esiste anche una casta dei Librai?
Posso capire se il governo proteggeva gli Editori, ma a loro non cambia nulla.

gab-sale ha detto...

perchè lo scrivi solo ora?

kris ha detto...

uno schifo... togliamo la tassa di solidarietà... ma mettiamo invece il caro libri... cosí siamo piú ignoranti... che vergogna!!!!!!!!!

kris ha detto...

è una vergogna... togliamo la tassa solidarietà ma in compenso tassano i cittadini che volgiono avere una cultura... ma che schifo!!!!!!!

360° Blog ha detto...

E' uno schifo ..... anche io feci un post al riguardo ... ma evidentemente ha avuto poco seguito.... c'è anche una petizione da firmare... passate sul blog e la troverete :)

http://360gradi-blog.blogspot.com/2011/08/dal-1-settembre-addio-agli-sconti-sui.html

Autori in un libro ha detto...

io ho appena speso 200 euro su Amazon...ho fatto il paragone su quanto avrei speso su Ibs e Feltrinelli (cosa che faccio sempre sugli acquisti on line) e ho risparmiato comunque una cinquantina di euro...anche con tutti i vari codici/sconti etc etc

CricetoBlob ha detto...

Simone,è facile dire " tutti fotocopie"...ci hai mai provato a studiare su un libro fotocopiato?:( i caratteri vengono rimpiccioliti troppo e non ci si legge più nulla,quello che risparmi sul libro lo vai a spendere dall'oculista :(