martedì 3 gennaio 2012

Disoccupati per il fisco, scovati nei migliori alberghi di Cortina: Cicchitto protesta


La finanza tra i Vip di Cortina d'Ampezzo per un'operazione di contrasto all'evasione fiscale. Controlli in alberghi e boutique di lusso, tra porsche e pellicce di visone.
Scovati diversi evasori totali, personaggi del tutto ignoti al fisco che non hanno mai pagato un euro di tassa in vita loro.
Eppure c'è una parte politica che invece di applaudire alle forze dell'ordine, protesta e condanna queste operazioni di contrasto all'evasione fiscale.
La prima palma d'oro dell'imbecillità della casta 2012 tocca a Fabrizio Cicchitto, capogruppo del PDL alla Camera, già deputato del Partito Socialista di Craxi fin dal lontano 1976 e membro della loggia massonica P2.
Cicchitto non si limita a condannare i controlli della finanza nel regno dei VIP di Cortina, ma addirittura minaccia i vertici dell'agenzia per le entrate e della Guardia di Finanza affinchè non si permettano più in futuro di mettere il naso nei conti e negli affari degli straricchi evasori e commercianti di Cortina. Nel suo comunicato all'ansa di stamane il tono intimidatorio di Cicchitto è alquanto chiaro: "coloro che sovrintendono alla lotta all'evasione fiscale e quindi tra essi in primo luogo il dottor Befera devono anche avere la consapevolezza che operazioni come quelle fatte ieri a Cortina con controlli a tappeto rispetto a tutta un'area perche' presumibilmente popolata in queste vacanze da ricchi sono del tutto inaccettabili e chiaramente ispirate a una concezione ideologica del controllo fiscale".
Qui di ideologia ce ne è ben poca, di soldi nascosti al fisco invece ce ne sono tanti. 
E a pagare continuano ad essere sempre e solo gli onesti imprenditori, i lavoratori e i pensionati.
Insomma, a Cicchì, ma vaffanCortina...

14 commenti:

Giambattista ha detto...

la risposta nella sua biografia wikipediana:
"Da studente di giurisprudenza, Cicchitto era già un socialista e militante dell'Unione Goliardica[1]." buahaahahahahah che schifo

zeppo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
zeppo ha detto...

potessi vesti sempre de nero...

Walter ha detto...

Cicchitto è ameba.

dottor Homeroom ha detto...

Cicchito un goliarda...
Noi invece golioni...
ma amcora per quanto ?

giò ha detto...

Doppio schifo, anche quello per le dita nel naso....

Paola ha detto...

Certe persone dovrebbero sparire dalla nostra politica. Letteralmente sparire. Non abbiamo bisogno di Cicchitto e di tutti quelli come lui, anzi, peggiorano solo la situazione. Complimenti alle fiamme gialle, hanno tutta la mia solidarietà e stima.

Dottor Thomas ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Carmine ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Carmine ha detto...

Cosa abbia detto o non detto questo Cicchito, con tutto il rispetto per quello o chi potrebbe essere, non mi interessa nemmeno lontanamente!!!! Di fatto: ogni volta che interviene in tv come portavoce di qualcuno/qualcosa e mai di se stesso, mi costringe inconsciamente a cambiare canale!!!
Non lo so perchè??!!
Ma non mi meraviglierebbe comunque quanto avrebbe potuto dire e su cosa avrebbe potuto dissentire!!!!
E' NORMALE!!!!!
Di fatto: tra i nostri politici la maggior parte è espressione e rappresentante di ben altri interessi e non di quelli dei cittadini onesti, rispettosi di leggi civili di un popolo orgoglioso di una sua identità!!!
Fortunatamente la stragande maggioranza del nostro paese, tollerante ma non fessa, attenta e decisa sulle azioni che sta solo maturando, ha capito benissimo cosa, perchè e per colpa di chi è accaduto tutto questo!!!
Proprio questa tipologia di politici dovrebbe stare attenta a quanto è accaduto in Tunisia, Libia, Egitto, Siria perchè non è poi, nella sostanza, così differente da quanto è già accaduto e potrebbe di conseguenza accadere da un momento all'altro in Italia.
Io ritengo che la situazione sia ancora più grave!!! Credo che il Capo dello Stato e del Governo non lo abbiano ancora capito bene???!!!!
Perchè di fatto praticano ancora strade assolutamente inique e ingiuste. E' assolutamente pericoloso che si continui a non toccare visibilmente e sostanzialmente le caste. I disonesti, i parassiti, gli evasori, chi si è arricchito alle spalle degli altri!!!!
E' vergognoso e pericoloso perchè cosi facendo se la saranno cercata loro l'unica reazione possibile a tanta arroganza!!!!

Gigio ha detto...

A Cicchitto ma vatteneaffanculo.
Ma come mai Io a Cortina non ce posso annà?
Ma come mai a Me non me controllano niente?
Facile perchè non c'ho na lira.
A ladroneeeee

Mr. Tambourine ha detto...

Non ci trovo nulla di male, anzi, peggio per loro, sono disoccupati e hanno freddo.

www.ciclofrenia.it

Angelino ha detto...

Precisiamo: ai tempi andati la cosiddetta "Unione Goliardica" era un vero e proprio "partito universitario di sinistra". Non sindaco cu ciò in quanto ciascuno é libero delle proprie opinioni (ai tempi Universitari non militavo nell'Unione Golardica)ma non si confonda la seconda parola del nome di tale partito con la GOLIARDIA, immortale spirito libero dei nostri Atenei, apolitica ed aconfessionale, intelligenza e cultura ed amore per le Tradizioni.
Il Signor Cicchitto, ai tempi, sarebbe stato sbattuto via a calci in c... da qualunque GOLIARDA in quanto personaggio buzzurro, illetterato ed antipatico.

il risolutore ha detto...

Caro Cicchitto,se le dita invece che nel naso te le metteresti dove il tuo padrone te le mette sempre ....forse avresti il tempo di pensare...prima di apripre quella fogna che hai sotto il naso.......