lunedì 30 gennaio 2012

In arrivo il gelo? Scilipoti vola sulle spiagge brasiliane di Copacabana, a spese del parlamento

«L’onorevole Domenico Scilipoti si trova da una settimana in Brasile, nella sua qualità di membro dell’Associazione Parlamentare di Amicizia Italia – Brasile. Il deputato italiano è stato invitato a tenere una serie di conferenze sulle medicine integrative e su tematiche ambientali, in alcuni stati brasiliani. 
Scilipoti ha approfittato dell’occasione per creare, in Brasile, una struttura del suo Movimento di Responsabilità Nazionale, che, partendo da Rio de Janeiro, si organizzerà a livello nazionale. Ha poi visitato il Museo Nazionale dell’Esercito, nel complesso del Forte di Copacabana, dove il colonnello Pedrosa gli ha conferito un diploma del Centro di Letteratura del Forte, “Braccio Forte e Mano Amica”»
Riferendosi alla situazione italiana, il deputato Mrn ha affermato che la sua posizione "come e' noto, e' di non riconoscimento dell'attuale governo italiano che non e' stato eletto dal popolo ma imposto dall'esterno" e ha detto: ''Votare a favore o contro il governo significa legittimarlo".
E allora tanto meglio le spiagge di Copacabana, dove gennaio è il mese più caldo dell'anno. 
Vergogna.

3 commenti:

Mr. Tambourine ha detto...

Scilipoti presidente della Repubblica.

www.ciclofrenia.it

White ha detto...

Sì, però presidente della repubblica brasiliana! Anzi, io lo manderei in Albania, penso che là potrebbe rendersi molto utile! :)

Primo Junior ha detto...

Vi state dimenticando la Tanzania....