sabato 11 febbraio 2012

Fisco, evasione per un milione "1 anno e mezzo per Fabrizio Corona"

E' il cinico paparazzo della Casta, l'uomo legato a doppio filo all'agente e factotum Lele Mora. Un personaggio così marcato da apparire quasi costruito e comunque tanto efficace nel rappresentare l'italia berlusconiana che fu scelto come uno dei protagonisti del documentario Videocracy.
E' anche l'amante ufficiale (ma a quanto pare ancora per poco) della sexy-star più amata dagli italiani, Belen. Nel mezzo una quantità di tegole giudiziarie: condannato per tentata estorsione ai danni di vari calciatori, processato per bancarotta fraudolenta e uso di false banconote, per aggressione a pubblico ufficiale...

Probabilmente tra un pò Fabrizio Corona potrà aggiungere al suo discutibile curriculum anche il titolo di "evasore fiscale": infatti il pubblico ministero di Milano Antonella Brambilla, ha appena chiesto per lui la condanna a un anno e mezzo di galera per aver nascosto al fisco almeno un milione di euro. Il processo parte da un accertamento fiscale risalente addirittura al 2004, gli anni ruggenti del potere berlusconiano. A Corona a quanto pare le cose andavano bene, molto più di quello che dichiarava al fisco. A cui nascose un prelievo di 300mila euro, un appartamento in via Mascagni e tre auto di gran lusso: due Bmw e una Porsche Cayenne...

3 commenti:

scidox84 ha detto...

Dovrebbero applicare leggi molto più severe per l'evasione fiscale , bisognerebbe fare delle proposte concrete come quella fatta inquest'articolo .

Pinuccio, marittimo leghista romano disadattato ha detto...

Siete solo gelosi di questo ragazzo che si è fatto dal nulla. Non ha mai avuto come voi mamma e papà vicini. E un bravo ragazzo ingenuo che ha affrontato le dure leggi della società. Vergogna!

Mr. Tambourine ha detto...

Pinuccio, vaffanculo.

www.ciclofrenia.it