giovedì 2 febbraio 2012

La finta Austerity delle regioni: in Friuli 3000 euro di rimborso per andare da Pordenone a Trieste

Tempi di austerity, tempi di sacrifici anche per la casta. Finti ovviamente!
Ma per non sparare sempre sulla croce rossa dei casi irrecuperabili, facciamo pure qualche esempio meno noto:
è notorio che "a Statuto Speciale" i politici sprecano meglio, interpretando come privilegio personale una risorsa amministrativa che invece andrebbe messa a disposizione della popolazione per motivi storici o geografici.
Ma se sono stranoti i privilegi ad esempio della Casta siciliana, meno attenzione si fa per regioni come la Valle D'Aosta. Probabilmente perchè è più ricca e gli abitanti stanno complessivamente molto meglio dei siciliani. Forse perchè è una regione molto più piccola. Di sicuro in proporzione agli abitanti, in Valle D'Aosta i costi della politica non sono minori!
Anzitutto perchè la macchina della burocrazia politica è ovunque, ipertrofica e costosa: nel regno dell'Union Valdotaine tra consiglio regionale, 74 consigli di comuni piccolissimi, 8 comunità montane, 10 aziende pubbliche per la promozione del turismo (!), un consorzio dei Bacini Imbriferi Montani,  un consiglio di coordinamento dei comuni.... insomma 1300 persone dei 120mila abitanti totali vengono pagate dalla macchina della politica e della burocrazia! Senza contare la pletora di assistenti e portaborse...
 Il gioco non cambia se ci spostiamo ad esempio in Alto Adige: risaputo è il caso del presidente della provincia di Bolzano, Luis Durnwalder, che guadagna 35 mila euro l'anno più del presidente americano Obama. Tutti soldi meritati a sentir lui.
Restando al nord un altro caso interessante è il Friuli, dove il portafoglio si gonfia nel gioco dei rimborsi: oltre 3000 euro al mese per spostarsi da Pordenone a Trieste quelle 7-8 volte che c'è consiglio.... E un dubbio atroce: ma quanto costa l'autostrada!!?


9 commenti:

MARMO ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=E4Is-QGLC6M

erminia ha detto...

Non ci rimare altro che abolire il denaro: solo così chi vorrà qualcosa sarà costretto a lavorare per averlo.

rico ha detto...

@marmo, questo è spam.
@erminia: giusto. E aboliamo pure le elezioni, spreco di denaro e di fiducia.
Democrazia diretta vuol dire anche sorteggiare i nostri governanti.
Pensi che un italiano eletto a caso faccia peggio di un nostro attuale parlamentare? :-)

rico ha detto...

P.S. @matrix: non mi piace per nulla quel pop-up pubblicitario "hai vinto un ipad2", ci sono modi più eleganti e meno invasivi per fare qualche soldo con un blog... :-(

fracatz ha detto...

lo capisci anche tu , che non potendo più stampare moneta e diminuendo quella in circolazione per via di tutte le rimesse che fanno all'estero i nostri delinquenti, mafiosi, parlamentari (canadà e tanzania), il vaticano, gli estracomunitari, e buon'ultimi tutti i lavoratori domestici filippini, tra non molto questa gente per continuare ad usufruire delle stesse comodità dovrà aumentare il pizzo sull'altra gente addetta alla produzione.
Lo capisci anche tu che allora potrebbe scattare la guerra tra cosche ed anche a noi toccherà sceglierci il padrino.

wider ha detto...

ma x favore... cosche e padrini... la mafia è tutto ciò ke è illecito ma con appoggi nel potere cosiddetto lecito...Monti è mafia,il vaticano è mafia, i riina e i provenzano sono solo piccoli surrogati di provincia e finché l'italiano medio preferirá scannarsi x il pallone piuttosto ke ribellarsi a questa farsa la situazione rimarrà tale e quale e anche peggio... l'italiano medio non si ribella poiché sì la prende in tasca,ma tanto prima di ribellarsi cercherà di arrangiarsi mettendola in tasca a qualcun'altro... questa è la cultura del popolo il cui vero patrimonio culturale è andato perduto da un secolo...

liberodipensare ha detto...

ben detto wider!

cin cin ha detto...

Solo una maledetta precisazione: Friuli VENEZIA GIULIA, prego! Se puoi correggi il Post, per favore. Pordenone è in Friuli, Trieste è in Venezia Giulia. Sono due parti differenti della stessa regione. Sennò noi triestini pensiamo che siano solo i Friulani a spendere tanti soldi pubblici...

Mr. Tambourine ha detto...

Coi prezzi della benzina che corrono...

www.ciclofrenia.it