sabato 4 febbraio 2012

Scheda paesi OCSE: i parlamentari italiani sono i più ricchi, i lavoratori tra i più poveri!

Una fotografia impietosa del sistema italia, delle disparità tra i privilegi della Casta e le condizioni difficili della gran parte dei lavoratori: la scheda che segue riporta da un lato la classifica degli stipendi parlamentari per cui l'Italia resta al primo posto nel mondo malgrado il battage pubblicitario sui "tagli" e dall'altro la classifica OCSE dei salari medi dei lavoratori, in cui siamo invece solo al ventitreesimo posto!


6 commenti:

io ha detto...

Ancora questa immagine.
Le due immagini non sono confrontabili perché a sinistra ci sono paesi solo europei mentre a destra c'è tutto il mondo.

Matteo ha detto...

Possiamo comunque desumerne che, se dovessimo essere comparati alla Spagna, i nostri parlamentare dovrebbero guadagnare meno di 35K€ all'anno...

la canadese ha detto...

io...tranquillo/a...togliendo tutti gli altri paesi non europei dalla lista a destra, si evince CHIARAMENTE che gli stipendi dei lavoratori/famiglie d'Italia, invece, a confronto dei loro parlamentari (ladri), sono quelli piu bassi di tutti. Non confonderai nessuno. E' allucinante.

Daniele ha detto...

@io, sicuramente sono cose diverse ma da cui si potrebbe anche avere indicazioni, come: c...o prendiamo meno dei greci e degli spagnoli, m...hia, poi ci rompono perché costo del lavoro è troppo alto, addirittura costiamo meno dell'Islanda e di altri paesi in cui si sta risolvendo la crisi con investimenti mirati e non solo con tagli e tasse all'unica fascia che paga e che non può sfuggire alla falce ed alle gabelle. Se non vuoi vedere fai pure, ma non cercare di bendare chi vorrebbe avere idee un poco più chiare... Quelli che vorrebbero abbassare il costo del nostro lavoro con conseguente abbassamento delle nostre remunerazioni sono quelli che hanno gli stipendi (incluse tutte le voci) tra le più alte al mondo, eppure tu li difendi, complimenti per l'amore che dimostri verso di loro.

Unknown ha detto...

infatti: se dalla lista degli stipendi medi degli italiani togliamo tutti i paesi extraeuropei la situazione addirittura peggiora: lo stipendio netto medio dell'italiano passa dalla posizione 22 (su 30) alla posizione 17 (su 23), cioè ancor più in bassa classifica

Mr. Tambourine ha detto...

La fotografia dell'Italia di oggi.

www.ciclofrenia.it