giovedì 24 maggio 2012

Per la poltrona di direttore generale a Parma, si azzuffano i grillini

Beppe Grillo deve essersi infuriato non poco. Oggi sul suo blog scrive:"ho saputo ieri sera della auto candidatura (appoggiata da un consigliere del M5S dell'Emilia Romagna) di Valentino Tavolazzi di Progetto per Ferrara a cui è stato inibito l'uso congiunto del suo simbolo con quello del MoVimento 5 Stelle a direttore generale del Comune di Parma. Ovviamente è una scelta impossibile, incompatibile e ingestibile politicamente" 
(l'intero post può essere letto qui
Beppe Grillo, per quanto rivendichi l'autonomia del Movimento 5 Stelle, non riesce a trattenersi, indignato per l'atteggiamento di suoi ex-simpatizzanti ma anche dei suoi rappresentanti politici nel Consiglio Regionale dell'Emilia Romagna che, come nelle peggiori tradizioni democristiane, "appoggiano" le candidature di tizio o caio.
Ma a "contro-infuriarsi" a questo punto è anche il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Giovanni Favia che, sulla sua pagina facebook, risponde e controbatte alle accuse: "In risposta ai messaggi che mi stanno arrivando: per le informazioni che ho io Valentino Tavolazzi non si è mai auto candidato come direttore generale del comune di Parma. Ne tantomeno è stato appoggiato dai consiglieri regionali dell'Emilia-Romagna, il cui ruolo non è quello di appoggiare o spingere candidature in perfetto stile partito, ma di vigilare che Parma non venga penalizzata nei trasferimenti di risorse regionali. Prego chi ha fornito questa falsa informazione allo staff del blog di dichiararsi e chiedere scusa. Ed allo staff di verificare prima le informazioni che pubblica".
Insomma, lo spettacolo è molto triste e sembra quasi di assistere alle polemiche correntizie che nei partiti si scatenano ogni qualvolta c'è da spartirsi una poltrona.

22 commenti:

Grafica@onlyt-shirt ha detto...

o solo un'incomprensione dovuta al fatto che 5stelle cerca sempre di estraniarsi da lotte politiche stupide ed inutili che vanno contro il loro ideale.

per cui Francesco Caruso va in figa e smettila di cercare la polemica ad ogni costo. Prima eri costruttivo, ora sei stronzo e basta.

Grafica@onlyt-shirt ha detto...

o solo un'incomprensione dovuta al fatto che 5stelle cerca sempre di estraniarsi da lotte politiche stupide ed inutili che vanno contro il loro ideale.

per cui Francesco Caruso va in figa e smettila di cercare la polemica ad ogni costo. Prima eri costruttivo, ora sei stronzo e basta.

ziobon ha detto...

meglio un pò di clamore che gli inciuci silenzioni del PDL

whiteguidos ha detto...

MA CHE ARTICOLI SONO??
Prima di scrivere informatevi ma che giornalisti siete???
Il movimento 5 stelle non non accetta furbetti iscritti ad altri partiti (i quali come nella migliore tradizione partitocratica) vogliono infiltrarsi nel movimento.
E' questo che voi giornalisti schiavi non riuscite a capire(o nn volete!!).Grazie al movimento e grazie a internet questi furbetti vengono subito smascherati (caso questo di Valentino Tavolazzi).
SIETE FINITI. I PARTITI SONO FINITI.

balde ha detto...

Esdtto.. non polemizziamo su ste stronzate.. altrimenti è la fine -.-"

Gianni ha detto...

Non credo ci siano sorprese... i grillini sono uomini, mica sono marziani.

E' nella natura umana che quando c'è un posto privilegiato e molti pretendenti si litighi... pensavate mica che i grillini fossero francescani?

barbershop ha detto...

Guardi STUDIO APERTO prima di scrivere questi !non articoli? alle 12.45 Il non TG dava la falsa notizia di tensioni interne al M%S e ora alla 15.00 la dai tu.
Strano, Forse Voi gionalisti politicizzati che arricchite i vostri blog di false notizie solo per sentirvi presi in considerazione dovreste cominciare a diffondere vere notizie e vedrete la LA VOSTRA CASTA, che esiste solo in italia, riguadagnerà qualche punto positivo. SCADENTI-

Kalsifer ha detto...

Si possono presentare i programmi politici migliori del mondo, ma alla fine sono le persone che devono migliorare. Altrimenti ci saranno sempre interessi personali che prevarranno sul bene della collettività. Di qui l'importanza di partire dalle scuole e da una corretta educazione delle nuove generazioni a valori che sviluppino il loro senso etico e altruistico.
Ma non soltano nessun programma politico attuale lo prevede, ma vengono anche messi sistematicamente a tacere le persone che provano a proporre seriamente queste cose.
E infatti si torna sempre alle solite storie.

sandro1956 ha detto...

Come sempre accade i "partiti" cominciano a gettare merda dove non possono più difendersi con i privilegi! Va bene così, vuol solo dire che la guerra sporca è cominciata! Ragazzi continuate nel progetto perchè è vincente e, sopratutto, democratico!
19digio56

motorico ha detto...

possono litigare quanto vogliono, almeno loro per la campagna elettorale non ci sono costati un'euro.................

kikkiriki ha detto...

da questo momento smetto di leggerti, hai fatto autogol con un articolo che vale un un cazzo, sei solo polemico e non costruttivo.

sabordaterraweb ha detto...

guarda,
a me grillo sta ed e' sempre stato sulle palle, penso che sia una fortuna momentanea per tutti ma sicuramente destinata a finire in vacca, e semplicemente perche' E' FINITO IL TEMPO DI PARTITI CHE FANNO CAPO AL MAMMASANTISSIMA DI TURNO, e se addirittura e' un grillo, non ho il minimo dubbio. INSOMMA va bene cosi, giusto per liquidare sto cazzo di equivoco della ragione chiamato per venti anni LEGA e al tempo stesso per dare una pacca sui collioni magistrale e FONDAMENTALE a tutta la classe politica, praticamente per CREARE LE CONDIZIONI che possono, SPERIAMO DAVVERO, spingere al nuovo essendoci un mercato possibile nuovo... PREMESSO TUTTO CIO', CHE SPERO NON SIA POCO E SIA CHIARO, non mi resta che dirti: MA VA A CAGARE!!!!!!!!!!

libero di pensare a modo mio ha detto...

cosi riporta la notiziaIl Fatto Quotidiano

S.T. ti stai giocando tutto il lavoro fin qui svolto. Anche se non hai simpatia per il M5S, e potrebbe essere comprensibile, non è accettabile che ti sbilanci su fatti non verificati, su fonti non qualificate a dimostrare cosa ? Cosa che già si sapeva : il M5S è giovanissimo ed alla prima uscita ha ottenuto un successo e, quindi, responsabilità pesanti (vedi Parma ed il deficit di 600 milioni che grava sulla città), che nessuno si attendeva in questa misura.
A parte alcuni 'caporioni e galletti' del blog di Grillo, vi sono altri, nella maggioranza che si muovono con l'entusiasmo di fare qualcosa di nuovo e che nessuno che si dica "contro la Casta", per logica coerenza, può non appoggiare in queste prime fasi. Poi si vedrà.

lorenzo ha detto...

SpiderCazzen, smittila con quella roba! Ti fa male! E poi... te l' ho già detto che ora comincia a bruciarti il culo..!!

dragocinese ha detto...

Movimento Cinque Stelle Emilia-Romagna: Terremoto: tutti solidali ma non mollano i rimborsi elettorali

------------------------------------------------------------------------



Avevo presentato in aula una risoluzione, era chiara e semplice: 1. versamento della rata 2012 dei rimborsi elettorali ai territori colpiti dal sisma 2. massima trasparenza nelle somme destinate alla popolazione terremotata e tracciabilità completa delle varie destinazioni d'uso. Purtroppo l'aula è sempre più sorda alle richieste dei cittadini. Tutti i gruppi politici questa mattina hanno presentato degli atti, e noi con loro. Il Movimento 5 Stelle ha anche firmato e votato la risoluzione proposta dalla Maggioranza, perché conteneva molti elementi sui quali concordavamo: dalla preoccupazione per le condizioni attuali degli sfollati, all'intento di profondere il massimo sforzo per favorire la ricostruzione e la ripartenza delle attività lavorative e imprenditoriali. Ma il punto sul quale è scoppiata la bagarre è, come al solito, quello dei soldi: ho suggerito di devolvere la rata 2011 dei rimborsi elettorali regionali che spettano ai partiti entrati nel consiglio dell'Emilia !
Romagna, in favore delle popolazioni terremotate. Mi sembrava che, in una situazione tanto grave e particolare, tutti i gruppi potessero convergere. Invece no. La risoluzione è stata respinta con 31 voti contro e soli 6 a favore. E perché? Ne abbiamo sentite di tutti i colori... Il dato resta: PD, PDL, IDV, SEL-VERDI e FDS sono molto solidali con le popolazioni colpite dal sisma, certo, ma quando si tratta di toccare i propri rimborsi elettorali, prelevati dalle tasse degli italiani contro la loro volontà, preferiscono sviare il discorso e tenerseli stretti. E parliamo di oltre 3 milioni di ?uro in Emilia-Romagna per il solo 2011... E' ovvio che sarebbe stato 'bello' uscire dall'aula solo con documenti condivisi, ma non potevo certo esimermi dal cercare di riportare la politica al suo ruolo, che è quello di anteporre gli interessi di tutti a quelli dei singoli e dei partiti. Dopo essermi preso, a microfoni aperti, del 'furbo', del 'cinico' e del 'teatrante della politica' i!
l Presidente Matteo Richetti, Renziano, non ha ritenuto di pot!
ermi con
cedere di nuovo la parola, dichiarando che se non gli stava bene potevo anche accomodarmi fuori (bell'idea di democrazia). Così ho fatto. Confermo comunque, per quanto riguarda le operazioni di soccorso, il mio vigile sostegno alle autorità che si sono attivate, dal Presidente al Direttore della protezione civile Egidi. In questo momento il primo interesse deve essere quello dei cittadini e delle imprese colpite da questa terribile calamità.

Se volete contribuire con una donazione, anche simbolica (che noi pubblicheremo sul sito con il nome e la sola prima lettera del cognome), qui trovate le coordinate http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/emiliaromagna/2012/05/conto-corrente-di-solidarieta-alle-vittime-del-terremoto-aperto-dallm5s-garantiamo-noi.html In un secondo momento, appena avremo contezza di quali potranno essere gli interventi finanziabili, predisporremo un sondaggio on-line per decidere a cosa destinarli.
Rimanete connessi e condividete il video. Tutti devono capire con chi abbiamo a che fare.

Giovanni Favia

dragocinese ha detto...

Il post mandato in precedenza da uno spaccato di ciò che avviene in consiglio regionale. Il titolo e l'accostamento di commenti su una notizia che nello steamessibesso post di S.T. è incontrovertibilmente smentita in modo deciso da Favia è sviante e foriero di polemica gratuita e insulsa.

libero di pensare a modo mio ha detto...

...I problemi nascono ieri, dunque. Quando Federico Pizzarotti chiama non Grillo, ma Casaleggio. E gli comunica di aver scelto il direttore generale per il Comune di Parma: si chiama Valentino Tavolazzi. Casaleggio solo a sentirlo nominare sobbalza sulla sedia. La telefonata è gelida, a dir poco. Ma Pizzarotti è deciso, Casaleggio altrettanto deciso a dire no. Pizzarotti è forte di un mandato che gli ha dato la sua squadra e il suo ragionamento, riportato da chi ha assistito alla telefonata, suona più o meno così: se non siamo come gli altri partiti, sono io che scelgo. E Tavolazzi è l’uomo che ha le competenze. Io ho bisogno di un direttore generale che sia bravo, certo. E Tavolazzi lo è. Ma devo anche fidarmi e di lui mi fido....

interessante approfondire la cosa con l'aiuto del fatto quotidiano

libero di pensare a modo mio ha detto...

@dragonecinese

nell' articolo che porto all'attenzione nel precedente post, c'è pure scritto : Così finisce la comunicazione. Casaleggio non si ferma, chiama uno dei suoi a Parma, poi un altro a Bologna. E dietro ci vede una manovra diretta e orchestrata da Giovanni Favia, consigliere regionale, che non è per nulla amato da Casaleggio. Così stamani esce il posto di Grillo, o chi per lui. Nel mirino Tavolazzi, ma anche quel consigliere che ha portato avanti la pratica Tavolazzi, secondo Casaleggio, e che si chiama Favia, appunto

Alcuni giorni fa su questo blog fu citato un articolo di terzi che riguardava la "Casaleggio Associati". Bene o male si riportava alla necessità di trasparenza ed assicurare democrazia all' interno del M5S. Ritorna questo Casaleggio e la questione è stata piu volte avanzata sul blog di Grillo, ma i galletti hanno subito apostrofato il malcapitato di turno. Tu che sembri un tantino piu educato dei soliti grillini con la cresta da galletto che bazzicano il blog di Grillo, di un po' :"E' democrazia questa ?"

libero di pensare a modo mio ha detto...

E con questo chiudo. Cercavo qualcosa che spiegasse i rapporti, se mai ce ne sono stati, tra Grillo e Tavolazzi ed ho trovato questo inserito a commento dell'articolo di Grillo a firma di Mena B. dice : "Per i pochi come me a cui non era chiaro questo post e cioe' perche' a Grillo tavolazzi gli sta sul cazzo.
Devo dare un bacio in bocca Travaglio che da la risposta a chi si chiedeva perche’ il blog non e’ chiaro.
Il blog gia’ aveva dato tutte le ragioni.
Travaglio fa la stampa per il M5S
Le ragioni dei perche’ del no a Tavolazzi
http://www.beppegrillo.it/2012/03/_primo_consigli/index.html
".
Leggendo si capisce molto ed anche S.T. lo troverà interessante.

Comunque una cosa non riesco a spiegarmi :"perchè Pizzarotti, neo sindaco di Parma chiama Casaleggio e non, se proprio deve comunicare con il "capo" sulla eventuale scelta di un direttore generale comunale, con Grillo come parrebbe naturale ?"

fracatz ha detto...

io pure ci andrei cauto nella scelta, perchè lì serve assolutamente uno che dal nulla riesca a moltiplicare pane e pesci, visto che ci sono 600 milioni da ripianare e che non è il caso di fare un favore ai partiti tradizionali, azzerando i debiti senza pagare.
Quello che fa grande qualsiasi partito e movimento è solo
L'inno

dragocinese ha detto...

per libero di pensare a modo mio
una sola considerazione. E' una vergogna che i media presentino la cosa, che in fondo è solo una problematica interna (anche se ben nota e segnalata da me nelle sedi opportune), cioè una cosa di routine, anche se mette in rilievo alcune discrasie diciamo fisiologiche di questo movimento tutto nuovo nel suo approccio alla politica di governo del territorio con poteri decisionali e ancor più nuovo a livello di possibilità concrete di affacciarsi addirittura alla guida del paese fra non molto. E' una vergogna ,dicevo ,dare rilievo in questo modo al problema, cercando di assimilare in qualche modo quello che succede a Parma con lo spettacolo indecente che i partiti stanno dando...inutile specificare..ciò che stanno facendo e soprattutto ciò che NON stanno facendo....scusa per il ritardo nella risposta..ciao

libero di pensare a modo mio ha detto...

Grazie drago.
Poniamo adesso che voglia, solo una ipotesi, dare il mio voto al M5S. Chiaro che l'idea mi balena per tanti motivi : sono stufo dei politici ladri; oppure ho anche sentito B.Grillo e sono in accordo con quanto dice; ho pure desiderio che un' altra forza politica si faccia spazio tra tutta questa spazzatura ed i vari berlusconi, bersani, casini e li mortacci loro; ecc... Nello stesso momento che il M5S si candida è un soggetto politico "pubblico", e cioè aperto alle critiche pro o contro. Il M5S in questo caso deve sottomettersi al suo nuovo ruolo che prevede di stare al giudizio degli altri. Lanciare offese, a volte molto puerili, verso chi critica , non fa onore al movimento cinque stelle. Cosa vuol dire pdmenoelle ripetuto piu volte oppure si sente "zombi" ed altro che guarda caso è stato di Grillo e preso da altri "portavoce" che ripetono a pappagallo. Non ha senso ed è veramente stupido. Certo è un mio giudizio, posso esprimere un giudizio senza sentirmi dare dello zombi, o che puzzo di merda ? Allo stesso modo, posso dare un giudizio sul nuovo sindaco di Parma per quanto è riportato dai giornali e dopo essermi in qualche modo documentato oppure è un fatto interno al M5S ? Ed allora se è un fatto interno perchè Grillo lo sbandiera sul blog del M5S ? Se Pizzarotti sconfessa una decisione di Grillo e si rivolge a Casaleggio è una notizia che riguarda anche chi non è proprio militante ? Bè pare che interessi a molti come i commenti agli articoli sull'argomento riportano e mi riferisco non solo allo stesso blog del M5S (o di Grillo) o a Il Fatto Quotidiano. Se Santoro ieri apre con una critica a Grillo a me interessa per dare un giudizio, farmi una idea del M5S che forse voterò nella prossima elezione politica. Prima però voglio essere sicuro di fare la cosa giusta. Ecco perchè mi interessa sapere di Grillo, di Pizzarotti e di chi è questo Casaleggio.
Ti auguro una buona serata. E stato un vero piacere scambiare due chiacchere...e auguri per il M5S