lunedì 18 giugno 2012

Il Bluff della riduzione dei parlamentari

Nel bel mezzo della critica serrata ai privilegi della casta un coro unanime proclamava dal palazzo "Avete ragione! Diminuiremo il numero dei parlamentari!".
Da destra a sinistra, tutti concordi nell'annunciare l'accordo sulla riduzione del numero dei nostri fannulloni parlamentari.
Ma dopo la prima bozza di riforma costituzionale (il famoso testo bipartisan ABC) già si intravedeva la bufala: il tanto sbandierato taglio epocale  consisteva nella risibile cifra di 193 parlamentari in meno su un totale di 945.
Oggi, invece, il chiasso della scontrosa fiction parlamentare permette la silenzionsa scomparsa di questa risibile "riduzione"! Il testo della riforma si è arenato al senato e solo mercoledi si conoscerà il suo destino visto che Udc e Pd lo vogliono rispedire in commissione mentre il Pdl fa melina. Scommettiamo che l'iter non avrà un lieto fine?

4 commenti:

ilcondorpassa ha detto...

Alla fine, la riduzione la farà il popolo. Con i forconi !

danieleb ha detto...

non sarebbe meglio diminuire le indennità ed i vari privilegi anziché il numero?

fracatz ha detto...

ma come se fa a circondarsi di gente simile e perdipiù non aversi creato dei dossier, prima di candidarli.
Me spiego, se dovessi dirigere un movimento mi farei firmare cambiali in bianco, foto scabrose con rapporti contro-natura, dimodochè il candidato si guarderebbe bene di permettersi il lusso di tradire e farmi coprire di ridicolo
Polso ci vuole col papabile candidato tajano
Il partito degli under 70.0000

Eros Vianello ha detto...

Buongiorno a tutti, sono Eros Vianello di Mestre. Sono arcistufo di essere preso per il culo in questo modo da questi delinquenti... Nn è giusto che dei delinquenti simili ci "rappresentino"!!! Sto creando una pagina apposta per fare qlc, scambiate la voce, commentate, fatevi sentire, consigliatemi cosa si può fare, CI STO METTENDO LA FACCIA! Il mio nome e cognome! Questa è la pagina: https://sites.google.com/site/eros84via/politica se anche voi la pensate come me, salvatela tra i preferiti e guardate ogni tanto! Ciao!