venerdì 6 luglio 2012

G8 Diaz: "Decapitati i vertici della polizia italiana". Si, ma chi li ha messi lì?

La storia della repubblica Italiana è sempre stata purtroppo contrassegnata da depistaggi, insabbiamenti, stragi impunite e pagine nere rimosse. Ieri la Cassazione ha coraggiosamente provveduto ad aprire uno squarcio di verità rispetto ai fatti del g8 e in particolare ai pestaggi dentro la scuola Diaz, dove dormivano alcune decine di manifestanti inermi, scambiati "casualmente" per pericolosi black-bloc.
Le condanne penali non valgono nulla, cancellate una parte dall'indulto e un'altra dalla prescrizione, i responsabili della mattanza della Diaz non trascorreranno nemmeno un giorno in carcere.
Ma è la pena accessoria dell'interdizione dai pubblici uffici per 5 anni che comunque rappresenta un segnale importante: questi pregiudicati - da ieri a tutti gli effetti pregiudicati - non possono più sedere e sovrintendere i vertici della polizia, delle forze dell'ordine e dei servizi segreti italiani.
In qualsiasi altro paese civile, penso a casi analoghi di procedimenti penali nei confronti delle alte sfere dei servizi di sicurezza nazionale, la rimozione e la sospensione cautelativa sarebbe scattata già all'indomani del rinvio a giudizio o della condanna in primo grado.
In Italia abbiamo dovuto attendere 11 anni.
Ma la cosa più grave è che in questi 11 anni tutti questi pregiudicati sono stati premiati con promozioni su promozioni, scalando progressivamente fino ad arrivare ai vertici della sicurezza nazionale.
In tanto oggi commentano increduli: "decapitati i vertici della polizia".
Ma chi ce li ha messi questi pregiudicati ai vertici della polizia?
Claudio Scajola, Giuliano Amato, Giuseppe Pisanu, Roberto Maroni.
Ma loro fanno parte della Casta, la casta degli intoccabili.
E poi c'è Gianni De Gennaro, il quale però ha appreso subito gli insegnamenti della Casta e così ne è uscito fuori dalla vicenda completamente pulito: prima ha affermato di aver ordinato la mattanza "a sua insaputa", poi per pararsi il sedere e la poltrona è andato da Mario Monti ed è uscito con una bella nomina a sottosegretario alla Presidenza del Consiglio.
vedrai che De Gennaro farà carriera in politica...

30 commenti:

libero di pensare a modo mio ha detto...

Provate ad avere un dialogo con un poliziotto e noterete l'ignoranza verso ogni aspetto del sociale. In molti casi si sono "arruolati" per necessità, non sapendo che altro fare e per uno stipendio fisso.Anche nell'antica Roma i motivi erano gli stessi.
Ora, provate a far indossare una divisa e mettere in mano un'arma ad un ignorante...i risultati sarebbero disastrosi per il diritto del cittadino, che, a torto o ragione, si ritrova un "muro" di ignoranza da affrontare.
Immaginate di riposare dopo una giornata durante la quale avete solo manifestato democraticamente il vostro disappunto verso il G8 (e la globalizzazione), verso il governo del berlusca (ed oggi sappiamo quel che ha combinato da tanti anni), verso, forse, contro la casta mondiale e non solo quella locale (di parassiti inetti).

Molte cose di quel G8 a Genova rimangono incomprensibili, e primo fra tutti ilcomportamento delle forze dell'ordine...e viene da dire "ma quale ordine, le forze del disordine provocato". Forse per questo, di fronte ad evidenti prove, la Corte di Cassazione non ha non potuto comprovare la responsabilità dei vertici delle forze del (dis)ordine.

John Law ha detto...

Perfettamente d'accordo Qui sono arrivato anche io alle stesse conclusioni.

libero di pensare a modo mio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
libero di pensare a modo mio ha detto...

Dimenticavo di aggiungere un appunto, una riflessione di diritto : se un oltraggio o altro crimine è commesso da un pubblico ufficiale (tenete conto che un poliziotto o come il berlusca o, la maestrina calabrese o varesina che maltratta un minore dato in affidamento, una megera che lavora con fondi pubblici e maltratta un pensionato, sono da cosiderarsi "pubblici ufficiali") debba poter avantaggiarsi della "prescrizione". A mio parere non dovrebbe avvalersi di alcuno escamotage giuridico. Ma questo è logico, credo. Certo cosa c'è di logico in questo paese lasciato alla "casta di parassiti inetti" in forza di un elettorato che rasenta la ignoranza delle nostre forze del (dis)ordine ?

vit076 ha detto...

Come al solito le solite generalizzazioni del classico ITALIANO MEDIO...sono un appartenente alla Polizia di Stato...premesso che tutti i responsabili della Diaz andavano rinchiusi in carcere a vita,premesso che le "PECORE NERE" purtroppo ci sono in tutte le famiglie...volevo ricordare al mio caro professorino che il 95% degli appartenenti alle forze dell'ORDINE ogni giorno, per 1300 € al mese, vanno a lavorare rischiando la loro vita, per garantire all'Italiano MEDIO come te, il diritto alla vita,il diritto alla proprieta' privata,il diritto alla pubblica convivenza, etc etc (potrei continuare per un bel po'), che in altri paesi tipo la Nigeria,Sudan,etc etc non esistono (li meriteresti di vivere tu caro il mio professorino)...quindi, vorrei concludere dicendo che il 95% degli appartenenti alle forze dell'ordine hanno un livello culturale sicuramente superiore al TUO, che spari sentenze alla cieca, hanno in dotazione un arma che non possono usare neanche per difendere la propria pelle,e che ogni giorno vanno a lavorare col rischio di non rivedere piu' i propri figli per salvaguardare l'incolumita' degli onesti cittadini ed anche degli STRONZI come te, caro il mio professorino...

libero di pensare a modo mio ha detto...

Come le pattuglie che ritirano pesce fresco alle stazioni di servizio per arrotondare lo stipendio.
Voi per primi, che vi sentite degli onesti, avreste dovuto ribellarvi al disegno dei vostri dirigenti e non stare con il manganello in mano.
E chiaro che chi faceva parte della "missione di minaccia - vale per la prossima volta" è stato selezionato. Come dice l'articolo, c'è da chiedersi : "da chi ?".
Anche i soldati nazisti si difesero dicendo "eseguivo degli ordini", ma non siamo in guerra ed alcuni di voi potevano avere il coraggio di dire "Io accuso!" Non siamo uno contro l'altro, come ti vogliono far credere.

luca ha detto...

Credo rischi molto di più la vita un dipendente edile che un tutore dell'ordine e le statistiche parlano chiaro ! E vero che ci sono persone molto coscenziose anche tra le forze dell'ordine ma osservando il caso diaz e non solo,non erano due o tre poliziotti ad aver sbagliato ed ad aver commesso reati ,ma un esercito di tutto punto e questo fa pensare molto !

libero di pensare a modo mio ha detto...

Dimenticavo...grazie per lo "Stronzo". Sempre molto gentili voi poliziotti. Ne hai delle altre ? Non so ti suggerisco un bel "figlio di puttana" o se credi "depravato drogato". Fai tu.

Giuseppe Scano ha detto...

Brava cancellieri e Bravo manganelli ( quando vuoi oltre il manganello sai usare anche la carota ) hai fatto seguire i fatti alle pugnette . speriamo che le persone che hai messo al posto di quei fettenti siano degne e rispettino la gente e non vadano a picchiare e poi creino per discolparsi prove false . Adesso se volterte realmente chiedere scusa : 1) inserite nel codice il reato di tortura ., 2) e commissione d'inchiesta sui fatti del g8

rumenta ha detto...

vit076:

Come al solito le solite generalizzazioni del classico ITALIANO MEDIO...sono un appartenente alla Polizia di Stato...premesso che tutti i responsabili della Diaz andavano rinchiusi in carcere a vita,premesso che le "PECORE NERE" purtroppo ci sono in tutte le famiglie...

bella una famiglia con il 95% di pecore nere

volevo ricordare al mio caro professorino che il 95% degli appartenenti alle forze dell'ORDINE ogni giorno, per 1300 € al mese, vanno a lavorare rischiando la loro vita, per garantire all'Italiano MEDIO come te,

non te lo ordina certo il dottore di fare il poliziotto, e comunque la maggior parte di voi eroi passa la vita dietro una scrivania....

il diritto alla vita, il diritto alla proprieta' privata,il diritto alla pubblica convivenza, etc etc (potrei continuare per un bel po'),

Aldrovandi (e molti altri) avrebbe qualcosina da ridire su queste bella parole....

che in altri paesi tipo la Nigeria,Sudan,etc etc non esistono (li meriteresti di vivere tu caro il mio professorino)...

per merito dei politicanti da strapazzo che ci governano GARANTITI DA VOI, ci stiamo lentamente ed inesorabilmente avvicinando a questi paesi.
non serve che si trasferisca, quindi.

quindi, vorrei concludere dicendo che il 95% degli appartenenti alle forze dell'ordine hanno un livello culturale sicuramente superiore al TUO, che spari sentenze alla cieca,

sicuro, detto da te è un po' come chiedere all'oste se il vino è buono :-D

hanno in dotazione un arma che non possono usare neanche per difendere la propria pelle,

e meno male!!

e che ogni giorno vanno a lavorare col rischio di non rivedere piu' i propri figli per salvaguardare l'incolumita' degli onesti cittadini

peccato che a scampia non vi si veda nemmeno dipinti, mentre siete prontissimi ad accorrere per fronteggiare pericolosissime massaie e terribili pensionati che protestano contro l'ennesimo inceneritore dispensatore di tumori e leucemie.... siete davvero dei supereroi....

ed anche degli STRONZI come te, caro il mio professorino...

e questo finisce, come sempre, per definirti per ciò che sei: un povero arrogante che senza la divisa non sarebbe NESSUNO.

P.S. e la percentuale ribaltala, è solo il 5% degli appartenenti alle cosiddette forze dell'ordine che conserva un minimo di decenza.....

vit076 ha detto...

......

vit076 ha detto...

A "libero di pensare" rispondo innanzi tutto con le scuse per lo "stronzo"...una reazione per l'offesa che mi e' stata fatta indirettamente nel suo primo intervento...ma cmq andiamo avanti...io mi sono presentato ed esposto in prima linea per esprimere le mie ragioni...fate lo stesso anche voi prima di parlare ... Precisando che non sono ne di sinistra ne tantomeno di destra, in quanto non vedo nessuno in grado di governare un paese tra tutta quella massa di merde che stanno in parlamento, tengo a dire che la Polizia svolge un lavoro istituzionale che va oltre la fede politica...quando la sinistra era al potere e manifestavano quelli di dx la polizia era sempre la', a prendere pietre sputi ed insulti ed a fare da cuscinetto tra il popolo e la classe politica...guai se non fosse cosi'...riuscireste ad immaginare un paese senza la polizia?...ritornando alla Diaz, credo sia stata una pagina triste della storia Italiana, che ha fatto male al popolo ma soprattutto alla nostra amministrazione, che fortunatamente da quell'episodio ha cambiato radicalmente il modo di gestire l'ORDINE PUBBLICO....per quanto riguarda Rumenta, ho inquadrato il personaggio, e non ti degno neanche di una risposta, anzi no ....solo una cosa....vai su internet e cerca tutti i deceduti durante il servizio negli ultimi 5 anni...si, su internet ,perche' quelle latrine di giornalisti non dicono mai nulla....

rico ha detto...

Qui si dimenticano i princìpi elementari, come l'autodifesa.
Quando si occupa un istituto statale, come la scuola Diaz, si DEVE essere pronti a difenderlo. Con qualsiasi mezzo, contro qualsiasi bestia.
Perchè una bestia in divisa resta una bestia, pronta a mangiarti.

rico ha detto...

P.S. il punto debole dei poliziotti anti-pro sommossa, o celerini, sono le ginocchia: un colpo col piede o col bastone sulla rotula, e fermi qualunque bestia in divisa. Garantito.

iLManigoldo ha detto...

http://eccesatira.blogspot.it/2012/06/g8-genova.html

http://eccesatira.blogspot.it/2012/07/g8-genova-bis.html

http://eccesatira.blogspot.it/2012/07/g8-genova-ter.html

http://eccesatira.blogspot.it/2012/07/g8-genova-quinquies.html

http://eccesatira.blogspot.it/2012/07/g8-genova-sexies.html


discinti saluti.

skydark ha detto...

vitO76 leggi bene e rifletti se ci riesci sulle parole di RUMENTA che ha moltissimo da insegnarti.

vit076 ha detto...

Non so' chi sia rumenta...non so'chi sei tu...quindi non posso rispondervi....come....riflettere...mmmmm....riflettere...mmmm....no..no...non ci riesco....come si fa?...dai me lo dici come si fa?...eccolo qua...un'altro scienziato del nostro amato paese...pero' sia tu che Rumenta non seguite la scia dei cervelli in fuga...rimanete in Italia....abbiamo bisogno di professori di riflessione come voi...vi prego rimanete....

libero di pensare a modo mio ha detto...

Se vit076 non desidera rispondere a Rumenta, lasciamo indirettamente che sia il capo della polizia :
...vit076,forse ricordi Aldrovanti...emm...mmmm...no..no...devo riflettere...no...no...non ci riesco...mmmmm....

libero di pensare a modo mio ha detto...

Mi piace sottolineare il commento di Giuseppe Scano

Brava cancellieri e Bravo manganelli ( quando vuoi oltre il manganello sai usare anche la carota ) hai fatto seguire i fatti alle pugnette . speriamo che le persone che hai messo al posto di quei fettenti siano degne e rispettino la gente e non vadano a picchiare e poi creino per discolparsi prove false . Adesso se volterte realmente chiedere scusa : 1) inserite nel codice il reato di tortura ., 2) e commissione d'inchiesta sui fatti del g8

A che servono le scuse di Manganelli. Sono nei fatti ed in quel che si chiede perchè i colpevoli siano messi in galera. Questo è scusarsi.

rumenta ha detto...

vit076:

per quanto riguarda Rumenta, ho inquadrato il personaggio, e non ti degno neanche di una risposta,

tipico, basta che qualcuno sia in disaccordo e proponga ARGOMENTI e FATTI e subito "inquadrate" il personaggio.... per voi si deve sempre e solo obbedire e tacere, sì??

anzi no ....solo una cosa....vai su internet e cerca tutti i deceduti durante il servizio negli ultimi 5 anni...si, su internet ,perche' quelle latrine di giornalisti non dicono mai nulla....

come ho già detto, non te lo ordina il medico di fare quel mestiere.
se lo fai ne accetti gli onori ma anche gli oneri, quindi non so dove tu voglia arrivare.

--------------------------------

Non so' chi sia rumenta...non so'chi sei tu...quindi non posso rispondervi....come....riflettere...mmmmm....riflettere...mmmm....no..no...non ci riesco....come si fa?

basta mettere in moto quelle piccole cosette che si chiamano neuroni.... spero ne avrai sentito parlare....

...dai me lo dici come si fa?...

proprio non ce la fai, vero??
chissà perché lo immaginavo.

eccolo qua...un'altro scienziato del nostro amato paese...

certo che per qualcuno "uso ad obbedir tacendo" chi utilizza un minimo del suo cervello deve sembrare uno scienziato..... anzi, che dico, un pericoloso sovversivo!!

pero' sia tu che Rumenta non seguite la scia dei cervelli in fuga...rimanete in Italia....abbiamo bisogno di professori di riflessione come voi...vi prego rimanete....

tranquillo, non me ne vado, sennò con chi le sfoghi le tue frustrazioni.....

vit076 ha detto...

Per rumenta....Io di neuroni ne ho da vendere...non sono frustrato...ho una famiglia felice...due figli...sono laureato....faccio il Poliziotto per gli stessi motivi per cui l'idraulico fa' l'idraulico il professore fa il professore e soprattutto per dare una vita dignitosa alla mia famiglia...ma non ho ancora capito pero' tu di che ti occupi nella vita...quale la tua funzione in questa societa'...come vivi....spero non mettendoti un passamontagna e andando in giro per le manifestazioni sfasciando tutto alla ricerca di un mondo migliore....se e' cosi' ti conviene aspettare il carro di Lucignolo e ve ne andate tu lui e pinocchio nel paese dei balocchi.....

rumenta ha detto...

vit076:

Per rumenta....Io di neuroni ne ho da vendere...non sono frustrato...ho una famiglia felice...due figli...sono laureato....

vero o falso??
lo scopriremo solo vivendo.....

faccio il Poliziotto per gli stessi motivi per cui l'idraulico fa' l'idraulico il professore fa il professore

che sarebbero?

e soprattutto per dare una vita dignitosa alla mia famiglia...

come molti.
resta da vedere in che modo ci si procura di che farli vivere dignitosamente, non credi?

ma non ho ancora capito pero' tu di che ti occupi nella vita...

faccio il bambino di calcutta così che qualche assessore incapace (uno di quei politicanti che voi difendete con tanto zelo) possa affermare che il suo comune fa la raccolta differenziata.
ma anche questo sarà vero o falso?
lo scopriremo solo vivendo....

quale la tua funzione in questa societa'...come vivi....

la mia funzione è quella della pecora da tosare, naturalmente, e da menare se osa fare obiezioni e, Dio non voglia, magari addirittura protestare!!

spero non mettendoti un passamontagna e andando in giro per le manifestazioni sfasciando tutto alla ricerca di un mondo migliore....se e' cosi' ti conviene aspettare il carro di Lucignolo e ve ne andate tu lui e pinocchio nel paese dei balocchi.....

ecco, vedi??
basta avere idee diverse e subito diventi un pericoloso sovversivo....
vedo che a te la laurea non è servita a molto....

vit076 ha detto...

ok ok...la mia laurea l'ho comprata grazie ai politici che difendo...di neuroni ne ho uno solo, che sull'orlo del suicidio per solitudine ,l'ho mandato in vacanza un mese,i figli li ho adottati perchè non sapevo come si facevano, rubo lo stipendio facendo un lavoro di merda di cui non me ne frega un cazzo e mi auguro che da grandi i miei figli frequentino un bel centro sociale,suonando tamburelli dalla mattina alla sera e sfondandosi di canne dalla mattina alla sera procurandosi la droga da uno spacciatore che a sua volte si rifornisce a Scampia per poi andare alle manifestazioni a sfasciare tutto e scrivere sui vari blog che la polizia picchia la gente e non va' a Scampia ad arrestare gli spacciatori ....penso che così dovrebbe andare bene per appagare la TUA di frustrazione...spero tu sia una brava persona e ti auguro tutta la fortuna di questo mondo...FINE DELLA CONVERSAZIONE....

vit076 ha detto...

ok ok...la mia laurea l'ho comprata grazie ai politici che difendo...di neuroni ne ho uno solo, che sull'orlo del suicidio per solitudine ,l'ho mandato in vacanza un mese,i figli li ho adottati perchè non sapevo come si facevano, rubo lo stipendio facendo un lavoro di merda di cui non me ne frega un cazzo e mi auguro che da grandi i miei figli frequentino un bel centro sociale,suonando tamburelli dalla mattina alla sera e sfondandosi di canne dalla mattina alla sera procurandosi la droga da uno spacciatore che a sua volte si rifornisce a Scampia per poi andare alle manifestazioni a sfasciare tutto e scrivere sui vari blog che la polizia picchia la gente e non va' a Scampia ad arrestare gli spacciatori ....penso che così dovrebbe andare bene per appagare la TUA di frustrazione...spero tu sia una brava persona e ti auguro tutta la fortuna di questo mondo...FINE DELLA CONVERSAZIONE....

rumenta ha detto...

proprio tu, che per il mestiere che fai dovresti analizzare i FATTI con estrema attenzione, ragioni guardando la realtà attraverso le lenti colorate dei tuoi preconcetti.
quelli che non ragionano come te sono dei poveri sbandati degni solamente di un centro sociale e del tuo sommo disprezzo.
invece di attenerti ai fatti scendi subito sul piano personale, cosa che di per se è indice di mancanza di argomenti, ed irridi le opinioni altrui.
perché vedi, figliuolo, la verità è che dove servite DAVVERO non vi si vede MAI a presidiare il territorio, mentre siete presenti in gran numero quando si tratta di reprimere manifestazioni pacifiche.
e questi sono FATTI, non opinioni.
perché a Genova di black block non ne avere preso nemmeno uno (e sì che eravate davvero tanti), mentre di manifestanti inermi ne avete massacrati un sacco.... è DAVVERO un mistero misterioso.....

ti saluto pure io, te ed i tuoi sodali, che son sicuro mi leggono in copia.... sai, i pericolosi sovversivi come me (quelli - pochi - che ancora pensano con la loro testa) devono essere messi sotto stretto controllo....

libero di pensare a modo mio ha detto...

e bravo il bambino di Calcutta! Splendida chiusura.

Ma cos'è la "cultura" ? Pare che basti una laurea, riconosciuta da non si sa quale rettore ad uno che non ha "basi di cultura", per far dire a costui "lei non sa con chi sta parlando" o , al peggio come i Taviani o la Santanchè o La Russa e altri fascistelli del pdl "si sciacqui la bocca prima di parlare con me", interrompendo e sviando dall'argomento, forse perchè questo non va a loro favore, non potendolo sostenere con un dialogo di confronto civile. E si comincia con il blaterare "luoghi comuni", come il trascorso ma vicissimo fascismo ha insegnato.
...capiscia'mè!

vit076 ha detto...

Libero di pensare....io la mia laurea me la sono sudata...studiando e lavorando allo stesso tempo senza gravare sulle spalle di mio padre , a differenza di come fanno l'80% dei ragazzi oggi...per concludere con te, la questione e' nata dalla tua generalizzazione sulle forze dell'ordine...ti ho risposto ,ponendo a priori la mia condanna verso i colleghi protagonisti delle brutte vicende del G8...non ho visto pero' di contro ,da parte di nessun intervenuto alla discussione, nessun cenno di condanna verso quei porci che hanno devastato una citta'...ho visto solo discussioni contro la polizia e citazioni di vittime di incidenti causati da poliziotti...sono stato accusato di avere i paraocchi....se rileggi tutti i post ti accorgi che ad avere i paraocchi siete voi...voi vedete nella polizia un organo di difesa a questi porci di politici attuali...dx sx centro senza distinzioni....ti ripeto...noi siamo a difesa della democrazia...non possiamo schierarci a seconda del governo...nel momnto in cui noi ci schiereremo allora potrete dire bentornata dittatura....le cose non si cambiano manifestando ...si cambiano alle urne...con referendum popolari...tutto il popolo ha avuto il modo di cambiare le cose...ma non l'ha fatto...ed ora...?la colpa e della polizia?...saluto anche te augurandoti tanta fortuna....P.S. se non lo sapete ora e' in atto in tutti i comuni un referendum contro le indennita' parlamentari...non so' se servira'a qualcosa...pero' una firma non costa niente....

vit076 ha detto...

Ah scusa...sta cosa del bambino di calcutta non l'ho mai sentita....a cosa si riferisce?

rumenta ha detto...

vit076:

non ho visto pero' di contro ,da parte di nessun intervenuto alla discussione, nessun cenno di condanna verso quei porci che hanno devastato una citta'...

tranquillo, nessuno si sogna di approvare quel che i black block hanno fatto.
tanto più che si parla di provocatori pagati per affossare un movimento che poteva diventare pericoloso.

ho visto solo discussioni contro la polizia e citazioni di vittime di incidenti causati da poliziotti...

e direi che è abbastanza logico, considerando che proprio loro dovrebbero essere gli ultimi a fare certe cose.

sono stato accusato di avere i paraocchi....se rileggi tutti i post ti accorgi che ad avere i paraocchi siete voi...

veramente con le tue conclusioni a dir poco affrettate hai dato proprio quell'impressione....

voi vedete nella polizia un organo di difesa a questi porci di politici attuali...dx sx centro senza distinzioni....ti ripeto...noi siamo a difesa della democrazia...non possiamo schierarci a seconda del governo...nel momnto in cui noi ci schiereremo allora potrete dire bentornata dittatura....

bene, allora dovresti capire come ci si senta ad essere oltraggiati da certi comportamenti messi in atto proprio da persone che, come giustamente dici, dovrebbero difendere la democrazia (qualunque cosa possa ancora significare oggi).

le cose non si cambiano manifestando ...

ti sei dimenticato degli anni 60 e 70.
allora le cose sono cambiate e parecchio.

si cambiano alle urne...

e TUTTI abbiamo visto come sono cambiate, ogni volta che abbiamo votato....

con referendum popolari...

abbiamo abolito il ministero dell'agricoltura per ben 3 volte con 3 referendum diversi, e l'hanno ricostituito con un nome diverso, abbiamo scelto il sistema elettorale uninominale, e ci hanno ridato il proporzionale... e nell'86 abbiamo detto no al nucleare, ed oggi ce lo stanno riproponendo...
referendum?? un modo come un altro per tenere occupata l'opinione pubblica facendole credere di contare qualcosa, che tanto poi ci pensano i partiti a decidere.

tutto il popolo ha avuto il modo di cambiare le cose...ma non l'ha fatto...

ci ha provato, o quanto meno gli è stato fatto credere che poteva farlo e lo stava facendo.
ma non è cambiato nulla.

ed ora...?la colpa e della polizia?

se invece di rispettare le regole, vi ci pulite il culo, come è successo a Genova (ed in troppi altri casi), SI.
soprattutto quando i giusti provvedimenti nei confronti di quelli che tu definisci mele marce NON vengono presi SUBITO!

...saluto anche te augurandoti tanta fortuna....P.S. se non lo sapete ora e' in atto in tutti i comuni un referendum contro le indennita' parlamentari...non so' se servira'a qualcosa...pero' una firma non costa niente....

grazie, lo sapevo e, per quel che vale, andrò a firmare.

-------------------------------

Ah scusa...sta cosa del bambino di calcutta non l'ho mai sentita....a cosa si riferisce?

ma allora vedi che non li leggi con attenzione i miei post
;-)

vit076 ha detto...

per rumenta...ancora tu?...ma non ci eravamo salutati?io ho risposto al commento di ''penso a modo mio''...quasi quasi mi stai diventando simpatica...cmq non c'è bisogno che ripeti quello che ho scritto e rispondi mano mano...molto schematico.. ma qualche collegamento ancora lo riesco a fare...allora sarò schematico anch'io...ti illustrerò il mio modo di vedere le cose con degli esempi per convincerti che il potere in Italia l'ha il popolo ma essendo un popolo di idioti non lo sfrutta...1) se il canone RAI ti sembra una tassa ingiusta non la pagare;se non la pagano 40 milioni di italiani secondo te tolgono il canone o mandano 40 milioni di cartelle esattoriali? 2) se aumenta la benzina, non si usa più l'automobile ad oltranza;secondo te lo abbassano il prezzo? (vallo a dire all'italiano medio di non prendere l'automobile...seee fai festa 3)se non volete più quartieri come scampia tutti questi giovani smettono di farsi le canne...e farsi di cocaina..non c'è piu' commercio di droga e a scampia dovranno trovarsi un'altro lavoro...4)la Fiat apre catene di produzione all'estero e licenzia gli operai italiani...nessuno deve comprare più auto Fiat finchè la produzione non ritorna in Italia 5)sti magnacci non se ne vanno più dal parlamento...non votate più...NESSUNO...e vanno tutti a casa o meglio voto di protesta(movimento 5 stelle valida alternativa) 6)l'evasione fiscale è alle stelle:tutti pretendano scontrini e fatture...7)in italia non c'è un equo e giusto organo di informazione : nessuno guardi più la TV...8) arriva l'influenza H1N1...nessuno si vaccini,è una influenza come tutte le altre e le case farmaceutiche selo prendono in quel posto...POTREI CONTINUARE ALL'INFINITO...ma mi fermo qui...e non mi venire a dire che non c'è più informazione,ormai con internet anche i muri sanno tutto (a differenza degli anni 60-70 dove erano necessarie le manifestazioni)...se il popolo vuole cambiare le cose ne ha tutto il potere senza il bisogno di andare a manifestare in piazza con un fischietto in bocca sventolando la bandiera del sindacato X (le prime bande di criminali sono proprio loro)...tanto i magnacci politicanti mandano un esercito di poveri cristi a tenere a bada i manifestanti e se ne sbattono le palle dei tuoi problemi...ma ripeto il popolo Italiano è un popolo di imbecilli...vive di ''grande fratello''...calcio h24...pizza spaghetti e mandolino e TUTTO VA BENE...(se hai tempo guarda su internet l'Italiano Medio di Macho Capatonda..ti fai una risata e capisci cosa intendo dire)...infine ho riletto attentamente i tuoi post ma siccome la laurea l'ho rubata e il mio neurone ancora non è tornato dalle vacanze io sto ''bambino di calcutta'' non l'ho capito...come non ho capito ancora che lavoro fai...ti risaluto e non mi parlare più di sto cazzo di G8...