sabato 16 luglio 2011

non solo per loro: come far viaggiare gratis anche amici e parenti.

C'è un agenzia di viaggio all'interno di montecitorio, alla quale tutti i deputati si rivolgono per fare qualsiasi biglietto aereo (naturalmente gratis) da e per qualsiasi destinazione italiana. La prima volta che sono andato a fare i biglietti, il funzionario parlamentare adibito all'agenzia (7000 euro al mese) mi ha chiesto il codice millemiglia, che con accortezza il deputato-padrone mi aveva fornito.
Cosa ho scoperto: che lor signori non solo si fanno i viaggi gratis, ma con quei viaggi accumulano punti su punti che poi utilizzano per far viaggiare gratis anche mogli, amici e parenti sui voli alitalia.
L'assuefazione alla casta ci può portare qui in Italia anche a sminuire il peso di quest'atteggiamento truffaldino, ma per comprendere il valore di queste azioni, forse è il caso di ricordare lo scandalo "miglia aeree" che ha portato alle dimissioni di tre ministri in Germania, colpevoli di aver fatto quello che da decenni continuano a fare impunemente i deputati italiani:
http://archiviostorico.corriere.it/2002/agosto/01/Berlino_scandalo_miglia_aeree_dimette_co_0_0208011344.shtml

Spidertruman

82 commenti:

agatathecat ha detto...

caro/a questo atteggiamento è consolidato anche tra gli impiegati di una qualunque azienda che sfruttano le miglia accumulate con i viaggi di lavoro per farsi dei bei viaggi agratis. Questo per dirti che il 'truffaldino' è dentro ognuno di noi e sarà difficile scardinarlo. Ogni giorno abbiamo dei comportamenti poco legali, anche le piu' piccole e ingenue azioni: parcheggio in doppia fila, svicolare nelle prime posizioni in fila alla cassa che so di un bar. Per non parlare di quello che si vede in macchina, mamme che non mettono la cintura, parlano al telefonino senza auricolare e intanto il piantano il seme dell'incivilta' al povero bambino. Quindi non è un caso che in Germania sia scoppiato lo scandalo 'miglia', paese noto per il proprio senso civico. Ma nulla è perduto..si può ancora fare qualcosa..oltre ad indignarci, pensiamo quando stiamo per fare qualcosa di sbagliato e cerchiamo di correggerci. Io provo ogni giorno, ogni giorno pecco ma poi riprovo...chissa'.

Spaikid ha detto...

peroò vedi agatathecat.. se lo fa' un impiegato di una società privata a me interessa poco, se lo fanno con i miei soldi che pago di tasse allora inizia a diventare una questione che mi tocca ed anche da vicino, considerando poi che l'Alitalia la paghiamo noi ugualmente...

alice ha detto...

L'Italia non è più un paese fondato non sul lavoro ma sulle truffe, a partire dall'altro, dove questi tromboni ipocriti esaltano la nobiltà del lavoro ma allo stesso tempo lo hanno reso n privilegio per pochi, mentre loro si dedicano all'unico "lavoro" che permette di guadagnare tantissimo con poca fatica e senza rischi: la truffa aggravata in concorso.

sinapsi ha detto...

Caro Spidertruman,
purtroppo devo constatare che le tue rivelazioni arrivano solo come vendetta per non essere riuscito a far parte della casta.
Sii onesto, se tu fossi diventato uno di loro avresti votato per abolire questi privilegi?
Ne dubito.
Ciao, h.s.

Giuseppe ha detto...

La gente è troppo incazzata: sento aria di piazzale Loreto...

Elena ha detto...

Avrebbe avuto valore e attenzione tutto quello che racconti se lo avessi fatto durante la permanenza sul luogo del lavoro e non dopo che ti sei trovato per strada... niente di nuovo all'orizzonte sei solo uno che rosica...

ma basta ! ha detto...

quoto al 100% spaikid.
Spidertruman non mollare, continua il tuo lavoro x mettere a conoscenza più gente possibile di questi scempi.

lin ha detto...

..fanno schifo , ma non sono sorpreso ...chissa perchè!!!!

Rome Downtown ha detto...

Caro Sinapsi,

A nessuno interessa sapere le vere motivazioni di questo blog. Ma era ora!!!!!!!!!

cassandra ha detto...

PIANTATELA!!!
Sempre a filosofeggiare: "lo fa perchè rosica..."; "le tue rivelazioni arrivano solo come vendetta...". L'importante è che lo stia facendo. Punto e basta! Il perchè lo stia facendo non ha alcuna importanza. Tieniti nascosto e continua a pubblicare ciò di cui sei a conoscenza; a me non importa chi sei, per me potresti essere anche Jack lo Squartatore. Noi abbiamo tutto per poter essere uno Stato ricco e invece abbiamo un debito pubblico da far paura; bisogna far sapere a tutti che i nostri guai sono dovuti alla classe politica (di qualsiasi colore), che ha fatto della corruzione uno stile di vita. Sono dei parassiti, delle zecche che succhiano il sangue alle persone oneste. Bisogna schiacciarle, io sono pronta!

Mary ha detto...

IO vorrei solo dire a questi politici del cavolo, che molti come me, non vi sopportano piu' ci state portando alla miseria mentre le voste tasche si arricchiscono, come si spiega tutto questo vostro accanimento alle poltrone. State attenti perche' ci stiamo veramente stancati delle vostre stronzate. ci vorrebbe una manifestazione di massa per dirvi andateveneeeeeeeeeeeeeeeee

antonio ha detto...

non giriamoci attorno, in italia ci vorrebbe uan bella sana rivoluzione. intendiamoci non violenta ma una ribellione che faccia capire ai politicanti che la pacchia è finita e ci siamo rotti i coglioni. come fare? per esempio votare in massa alle prossime elezioni partiti minori. scendere in piazza ad ogni legge ingiusta come l'ultima manovra che toglie ai poveri e da ai ricchi.

Nerogatto ha detto...

Il problema è che le regole devono essere fatte da organismi indipendenti e devono essere difficilissime da cambiare. L'idea di ancorare stipendi e rimborsi alla media europea era fantastica, ma l'hanno naturalmente stoppata sul nascere.
La prima cosa comunque dev'essere una legge elettorale uninominale: si confrontano due candidati e se il segretario del partito ci vuole mettere suo cugino o il suo estetista liberissimo di farlo, ma poi se nessuno lo vota sono cacchi suoi...un candidato che ci ha messo la faccia non avrebbe mai fatto le schifezze di questo parlamento ed i laidi "responsabili" non esisterebbero

Antonio La Trippa(era già tutto scritto) ha detto...

Ciao,questa Italia non la riconosco più.Altro che 150 anni - quì cari Italiani stiamo con le pezze nel fondo skiena(per essere educato).Io sono con una sfilza di bollette da pagare,fra qualche mese andrò a dormire sotto i ponti,per mancanza di soldi per pagare l'affitto.Quì bisogna fare VERAMENTE QUALCOSA!!!

Adolfo ha detto...

Occorre che ognuno di noi corra i suoi rischi, e denunci ciò che sa , non mi ineteressa chi è Spidertruman ,ma interessa ciò che fa ora per informarci.Quelli che lo criticano sono degli infiltrati , e lo fanno ad arte , anche la casta ha i suoi scagnozzi per seminare zizzania, non ci facciamo prendere per il naso.

Anna67 ha detto...

NOI PRECARI LA PEGGIO ITALIA

giulio39 ha detto...

Che ben vengano queste persone licenziate abbusivamente, a raccontarci questi furti, commessi dal barzellettiere e dalla sua cricca ladra. Se hai votato per il pdl, hai votato per il Partito Dei Ladri e anche tu, come noi, operai, farai la nostra stessa fine.

Minerva ha detto...

agatathecat il problema non è il fatto che questo atteggiamento sia consolidato nelle aziende private, il problema è che se qualche parente in più avesse pagato con il proprio portafogli invece che con le 'nostre' millemiglia forse non avrebbero dovuto salvare quell'azienda colabrodo con i nostri soldi.

severo ha detto...

Caro sinapsi,
delle due una, ho fai parte della casta oppure sei di quelli che fare il furbo è meglio che fare la fila.

giulio39 ha detto...

Mi piacerebbe sapere quanti soldi ruba la chiesa cattolica a noi miseri operai, anche per fare un bilancio totale dei furti perpetrati da questi sciacalli ladri. I disonorevoli deputati, il vaticano e i viaggi del pastore tedesco che va in giro per il mondo con la tiara tempestata di pietre preziose a spese nostre, spendendo soldi di spot pubblicitari, per farci vedere bambini che muoiono di fame. Quanto ci costano questi disonorevoli deputati e il vaticano? Dico a SPIDER TRUMAN: "Parlaci anche di questi papponi e non aver paura dell'inferno o della scomunica, anche se il pastore tedesco si è anteposto a Dio, perchè saremo noi operai a scomunicare questa gentaglia". Pastore tedesco, quando d'I.C.I di cominciare a pagare l'I.C.I. LADRI!!!

gibafoto ha detto...

Ma certo. A nessuno interessa quali siano i motivi per i quali questo signore cerca di chiarire le idee a chi non conosce la casta.

L'importante è che si crei, fra noi, un'unità di intenti, quella che ci permetterà di unirci, noi del non voto, noi del voto sbagliato in buona fede, per spazzare questa banda di parassiti dalla nostra schiena.

Ci ha dato L'OCCASIONE, approfittiamone per spegnere i sigari di Bossi e per chiudere le "Buvette" del parlamento.

Ma parliamo chiaro, eravamo tutti pronti: se non ora, quando?

Via tutti, destre e sinistre, dal nostro sangue.
Ridimensionatevi di brutto o andremo tutti a fondo.
Viste le cose come stanno, qui, a fondo, stiamo andando solo noi.

Diamoci un appuntamento davanti ai palazzi del potere e diciamo loro che ci siamo.

Io sono pronto, e voi?

dony ha detto...

concordo:tutti in piazza, è ora di fare come gli islandesi,una civile RIVOLUZIONE e mandare in galera tutti i papponi che stanno mandando in rovina questo nostro bel paese

Elena ha detto...

E i Komunsiti sono usciti dalle tombe come gli zombi ! L'odio Berlusconiano vi farà morire di cirrosi e farete le ragnatele ad aspettare che andiate voi al governo ! Meno male che Silvio c'è xkè altrimenti se al posto Suo ci fosse stato qualche altro ci saremmo trovati peggio della Grecia !

loris ha detto...

Per adesso la manovra lacrime e sangue tocca solo le tasche degli italiani onesti che pagano le tasse, mentre i politici non hanno rinunciato a un solo provilegio....ma d'altra parte, con soli 14mila euro al mese è dura campare, come diceva Mastella, lamentandosi dello stipendio da eurodeputato!

Paolo Tamburini ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
fotobolzano.com ha detto...

guardate questo video
http://www.youtube.com/watch?v=2WnH3u1KaZg

ale ha detto...

elena sei una poveretta, lo si capisce da cosa e come scrivi!per il resto, ragazzi le azioni da intraprendere sono poche se non una sola, perchè non penso che gli italiani potranno reggere (economicamente parlando soprattutto) un altro anno così!e leggere di tutte questi privilegi, vedere come tutta la politica unita, si rifiuti di abolire questa quantità enorme di privilegi CI DEVE unire in una protesta FORTE e COESA, non violenta ma rabbiosa!!!

ALLADIN ha detto...

Tutti in piazza !!!!
INCAZZATI !

fabrizio caraccio ha detto...

UN MOTIVO IN PIU' PER VOTARE IL: MOVIMENTO 5 STELLE. Siete stufi di vedere le stesse persone al Governo? Stanchi di mangiare scatolette di tonno per arrivare a fine mese e fare i conti con i centesimi, pagare ticket sanitari, meno detrazioni per persone a carico ecc ecc, e sentire poi che LA POLITICA taglierà dalla prossima legislatura (e vediamo come e quanto)? BENE, ad oggi l'unica alternativa è il MOVIMENTO 5 STELLE e non l'astensione al voto. RICORDATE: Non votare, significa dare lo stesso un voto a coloro che alle elezioni ha la maggioranza.

ciros 67 ha detto...

tutti in piazza a gridare a questi porci che devono andare via

ciros 67 ha detto...

tutti a casa sti porci

federica ha detto...

la casta se ne frega continuano a tuffarsi nei loro privilegi tanto chi gli va adire cosa , sono ben protetti da altre caste -
alti graduati delle forse dell'ordine , magistratura , tutti gli uffici pubblici ecc ecc

anto53 ha detto...

Io ho l'amara sensazione, anzi la certezza che quanto risulta dai comportamenti di questa gente non sia altro che la rappresentazione del livello di irresponsabilità, scadimento dei valori di convivenza sociale, certezza di impunità,che ormai caratterizza il nostro tessuto sociale. Non siamo forse noi che l'abbiamo eletti conferendo loro una delega totale nella gestione della "res publica"? Credo che ormai siamo arrivati alla fine di un ciclo e forse solo dalla implosione di questo sistema si potrà poi ripartire. Ma a quel punto cosa sarà rimasto?....

devocarpirenotizie ha detto...

bastardi e ladri ecco cosa sono ...e noi dobbiamo romperci il culo durante la settimana per sopravvivere .
MA IL CULO VE LO ROMPIAMO NOI POLITICI DI MERDA.

CI AVETE ROTTO IL CAZZO ....

Rocco Amendolara ha detto...

Non entro nel merito della questione perchè non ho cognizione di causa.
Però un dubbio mi viene: sarebbe possibile denunciare lorsignori alla Corte dei Conti per peculato ai danni dell'Erario Statale?
Lavoro nel SSN e da anni ci si sbatte per trovare la quadratura del cerchio e questi, se fosse vero, la passano liscia impunemente?

linus52 ha detto...

E poi questi "LADRI" tagliano le pensioni e aumentano le prestazioni sanitarie a NOI.
Mandiamo a casa TUTTI i ladri, altro che governo tecnico, tutti a casa!!!!!!!!!

marikia ha detto...

MA SI VERGOGNINI TUTTI QUELLI KE ANZIKE' SCANDALIZZARSI PER LA CASTA TACCIANO IL TIPO DI INVIDIA!!!!!!!!!!!!!

marikia ha detto...

e' ora di rivoltarsi contro 'ste merde!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ladri e farabutti!!!!!!!!

LUIGI A. MORSELLO ha detto...

NON SIAMO UN PAESE SERIO, LO SIAMO STATO, A SPRAZZI. ADESSO NON PIU' DA 20ANNI!

Alieno ha detto...

la spazzatura va eliminata!

maxbol ha detto...

Basta, mandiamoli tutti a casa!!!

RICAMOSO ha detto...

AHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH......TANTO NON C'E' NE FREGA NIENTE!!!!!!!!!!

Doc ha detto...

In Italia sta morendo l'etica e svanisce la capacità d'indignazione.

Giorgio Vannucci ha detto...

é uno schifo,peggio della spazzatura a Napoli! A proposito, perchè non mandiamo i nostri cari deputati a ripulire le strade di questa bellissima città? Almeno farebbero qualcosa di veramente invece di ripulire le nostre tasche! Perchè anche in Italia non scendiamo in piazza come in Spagna gli Indignati? Ormai non ne possiamo più......Attenti che non tornino le B.R:

renata ha detto...

E' da tempo che sento di queste cose e non è mai cambiato nulla.
Comunque repetita juvant.
Speriamo

FFU2010 ha detto...

Per provare ad uscirne fuori suggerisco una ricetta di disobbedienza civile e pacifica:
1) Presentare tutte le dichiarazioni dei redditi, ICI, IVA ecc. in ritardo;2) Non pagare i parcheggi a pagamento e non pagarne le multe;3) Non pagare biglietti di autobus, treni e metropolitane, sottoponendosi civilmente agli interventi dei controllori e pagando RIGOROSAMENTE in ritardo o non pagando le conseguenti contravvenzioni;4) Ogni volta che il semaforo viene verde indugiare per 10-15 secondi prima di ripartire, dopo aver debitamente rallentato apposta per farlo diventare rosso;5) Ai caselli indugiare 10-15 secondi in entrata ed altri 10-15 secondi in uscita;6) Indugiare davanti alle vetrine ingombrando i marciapiedi ad oltranza;7) Ritirare tutte le domiciliazioni bancarie di pagamento delle utenze, per poi pagarle "rigorosamente" in ritardo;8) Ecc. ecc.: fino a quando TUTTO il Parlamento non si dimetta, CON NUOVE ELEZIONI SUBITO. Se certe spese non sono consone NON DEVE DIRLO IL PARLAMENTO, bensì la Corte dei Conti, altrimenti che c.....ci sta a fare: a prendere altre prebende indebite....o che?

FFU2010 ha detto...

Diversi post spariscono...

celeste ha detto...

Tanti lo pensano e anch'io l'ho pensato che è anche colpa nostra se siamo messi così male perchè noi Italiani non abbiamo senso civio e coscienza civile e digeriamo tutto quello che piove dalla politica.

Purtroppo non è che non ci stupiamo o non ci indignamo, è che non sappiamo come fare per cambiare.

La nostra classe politica passata, presente e ahimè futura è corrotta fino all'osso e corrompe anche gli Italiani che non hanno fari da seguire, riferimenti onesti a cui guardare.Siamo un popolo allo sbando che viviamo cercando di sopravvivere come possiamo, parando (anche con armi non proprio legali) l'attacco sistematico ai nostri risparmi, alla nostra aspettativa di futuro, alla nostra serenità.

Se i cattivi maestri sono l'unica possibilità che abbiamo, come facciamo a "crescere" come popolo? E' moritificante vedere che in altri Paesi quando scoprono le malefatte di qualcuno, lo sbranano vivo e lo cacciano a pedate nel sedere, qui da noi invece resta al proprio posto a continuare a fare il delinquente di professione o, sparisce alla vista, ma riceve in cambio incarichi e nomine comunque prestigiose.

No, non siamo noi Italiani i colpevoli, ma un sistema politico che non si auto-censura e non rivendica il ruolo di costruttore di civiltà.Al contrario sono come tarli nel mobile antico e di valore in cui scavano gallerie nascoste, succhiano e mangiano tutto quello che trovano fino a che il mobile cede.

Bastian Contrario ha detto...

Su un articolo di Repubblica di 5 anni fa, dicevano che le agenzie di viaggio erano 3.

bordigotto ha detto...

simpatico il tuo indovinello spiderman .
io penso di averlo risolto postandone un'altro :

il succitato presidente è cittadino di una grande città del sud che tradizionalmente sforna : barbieri,strimpellatori di chitarra e maestri nell'arte del arrangiarsi .

Carlo ha detto...

Chi ha possibilità di non pagare le tasse non le paghi !!! alle elezioni non presentiamoci nessuno stiamo a casa !! in libia stanno cacciando via il tiranno facciamolo anche noi non me ne frega niente della guerra la storia ci insegna che bisogna fare così, lottare fino alla morte così almeno i nostri figli staranno bene !! FATTI NON PUGNETTE, organizziamo manifestazioni tutti i giorni

bordigotto ha detto...

20 anni fa ero un leghista duro e puro .
oggi sono un ex legista deluso e incazzato e indignato per la disinvoltura con cui il mio ex partito che mi sembrava giustizialista , ha venduto l'anima e parato il culo al diavolo per aver un posto accanto a lui sulla poltrona .

ragazzi qui la rivolzione ci vule sul serio , in altri paesi si è fatta per molto meno .

sognatore ha detto...

Alla forca!!compresi tuti i dirigenti papponi...tranquilli quelli ci sono pappano anche di più, i cittadini italiani non hanno bisogno di voi!!!andatevene tutti siete dei ladri!!!non permettiamo che i nostri bambini quando passa uno st..o di quelli gli sventoli in faccia la bandierina!!sono titti dei papponi indistitamente dal colore di cui si vestono e le palle che raccontano, ci hanno ficcato in guerre assurde per magnare loro!!!nò non ce li meritiamo!!ma adesso prima che sia tardi li dobbiamo spedire...è come se ogni famiglia ne mantenesse uno...sciacalli

sognatore ha detto...

Altro che votare!!quando leggo la busta paga mi viene il magone a pensare di quanti soldi questi hanno bisogno per i loro vizi e privilegi, quelli quando magnano non hanno fine ..mai sazi!!

titobe ha detto...

Ma perché, dico io, dovremmo esimerci tutti dall'andare a votare? Ma veramente qualcuno ha mai riflettuto ampiamente su questo proposito? Perché ammesso lo possa anche aver fatto ne avrebbe tratto una sola ed UNIVOCA conclusione: se dovessimo veramente scegliere l'opzione (la più nefasta per noi italiani e per l'intero nostro Paese), di non andar più ad esercitare uno tra i Nostri primari e fondamentali diritti ch'è IL VOTO,faremo un grandissimo regalo a questi farabutti della Nostra Repubblica. Andiamo sempre e comunque a votare e,nella malaugurata ipotesi (per loro ovviamente) che uno di questi riuscisse,con mezzi fraudolenti che abitualmente usano per accapparrarsi posizioni di privilegio e prestigio, "ad esser eletti" e ricoprire così incarichi costituzionali in enti ed istituti della Nostra Repubblica dovranno esibire,obbligatoriamente,vie,mezzi,metodi e sponsor, in maniera dettagliatissima e dimostrare così al popolo sovrano la legittimità della loro avvenuta elezione ma non solo: dovranno anche esibire, a supporto,una dettagliata documentazione che ne attesti,inequivocabilmente,la loro attività lavorativa e il reddito annuale. Fermo restando che ero sono e rimarrò dell'idea che, per come hanno depredato,rapinato ed espropriato risorse e ricchezze di questa Nostra Italia vanno catturati uno per uno ed impiccati su pubbliche piazze

Mind ha detto...

Spider Truman fatti una PIPPA e VAI A LAVORARE !

lightbreathe ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=2WnH3u1KaZg

Allora, si continua a parlare senza prendere decisione alcuna..Io non sono arrabbiato con i politici in generale o con i partiti...sono utili ed indispensabili per la democrazia ma le distanze come si dice nel video sono enormi e devono essere necessariamente ridotte sopratutto in questo momento di difficoltà economica che attanaglia la maggior parte dei paesi. Sono altresì consapevole del fatto che non saranno la riduzione dei vari benefit ai parlamentari a risanare le casse dello stato, ma sarebbe un segnale, seppur piccolo ma indispensabile per avvicinare nuovamente il paese alla politica. Allora proponiamo una data? Io propongo domenica 4 settembre tutti a Palazzo Montecitorio una manifestazione pacifica che chieda una convergenza bipartisan degli schieramenti per la riduzione dei benefit. Di fronte ad una manifestazione imponente ripresa da radio e tv non potranno sottrarsi dal prendere in considerazione un'apertura in tal senso. Manifestiamo il nostro dissenso.

giorgio49 ha detto...

Devono smetterla sia a destra che a sinistra di prenderci x i fondelli.
O danno segno di cambiamento o torniamo alla guerra del pane.
Spero solo che ci sia ancora qualche onesto che è la per il bene del paese. Per i peones basta...che si vergognino e vadano a lavorare.
Vergogna

Omega3 ha detto...

Fanno vomito!!!! E noi ancora li lasciamo la, impotentemente.

gheghe ha detto...

cerchiamo di sfruttare questa opportunita' che abbiamo di sputtanarli ancor di piu'. La rete e' libera anche se nel caso del blogger in questione su facebook non tanto libera. Ma facciamo il possibile e CONDIVIDIAMO

damiano ha detto...

le cose che dici non mi suonano nuove. probabilmente non sei nemmeno chi dici di essere. fai nomi e cognomi, esci allo scoperto. julian assange ha fornito dati dettagliatissimi, circostanze, nomi, date, luoghi e non aveva uno pseudonimo.

damiano lomazzo.

enri ha detto...

TUTTI A CASA!! OGGI HO PAGATO LA MIA DICHIARAZIONE DEI REDDITI E SONO INDIGNATO CHE I MIEI DANARI, FATICATI CON VERO SUDORE, SIANO AL SERVIZIO DI QUESTI DELINQUENTI, SIGNORI DELLO SPERPERO E DELLA TRUFFA! CI STANNO PRENDENDO IN GIRO. HA RAGIONE GRILLO ANCHE SE POI LO ESPRIME MALISSIMO!! SIAMO STANCHI DI ESSERE SERVI DELLA GLEBA E LORO SIGNORI DI UNA CASTA CHE CI LOGORA PRIMA PSICOLOGICAMENTE PER LE LORO NEFANDEZZE E POI MATERIALMENTE SCIUPANDO I NS DANARI. USANO MALE ANCHE QUEI DANARI CHE PROVENGONO DAI POVERI DI STATO QUALI: PENSIONATI, PRECARI, IMPRENDITORI IN DIFFICOLTA', CASSINTEGRATI ETC.... V E R G O G N A !!!
RACCOGLIAMO LE FIRME PERCHE' SI POSSANO RENDERE PUBBLICHE LE NOTIZIE SUI BENEFIT CHE OGNI POLITICO GODE IN UN ANNO: QUANTO HA SPESO, DOVE LI HA SPESI E PERCHE' LI HA SPESI. ANCHE QUESTO FA PARTE DELLA TRASPARENZA CHE NON SI SUFFRAGA SOLO CON LA PUBBLICAZIONE DEI REDDITI DEI POLITICI (CHE A QUANTO PARE SONO GIA' NOTI E SONO POI LA MINIMA PARTE!!). PUBBLICHIAMO I NOMI DEI POLITICI CHE GODONO DI PENSIONI, DI CHE IMPORTO, DOPO QUANTI ANNI DI MILITANZA HANNO AVUTO I BENEFICI PENSIONISTICI. PUBBLICHIAMO I NOMINATIVI DEI PRIVILEGI CHE GLI EX POLITICI ( 4 CARICHE DELLO STATO) GODONO TUTTORA.
SIAMO STANCHI DI ESSERE IL PAESE DEI VENDITORI DI BANANE, IL PAESE DELLA BENZINA PIU' CARA DEL MONDO, DELLE TASSE PIU' ALTE DEL MONDO, DEI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI PIU' ALTI DEL MONDO, DELL'EVASIONE PIU' ALTA DEL MONDO, DEGLI STIPENDI PIU' BASSI D'EUROPA, DEL TERZO DEBITO PUBBLICO PIU' ALTO A LIVELLO MONDIALE, DELLA CASE DATE AI POLITICI A SCROCCO, DI ESSERE DIVENTATI VULNERABILI IN BORSA PEGGIO DELLA GRECIA, DI ESSERE IL PAESE CHE NON DA' FUTURO AI PROPRI FIGLI COME QUELLI DEL TERZO MONDO, DI ESSERE I BURATTINI NEL G8 DI CUI FACCIAMO PARTE NON SO PER COSA!!! . S I A M O T U T T I S T A N C H I !!
RACCOGLIAMO LE FIRME PER MANDARLI TUTTI A CASA!!
E' MORTO IL SENSO CIVICO, ETICO E MORALE.
LE PROCURE FAREBBERO BENE AD INDAGARE SU QUESTI SCEMPI E SU QUESTE SCELLERATEZZE PIUTTOSTO CHE OCCUPARSI DI QUESTIONI DI POCO CONTO.
TUTTI A CASA!!! E NON ANDRO' PIU' A VOTARE SE NON POTRO' ELEGGERE CHI MI DARA' FIDUCIA.
A CASA, LADRI!!!

enniocian ha detto...

Andare sul sito della Camera e del Senato. Ci sono i bilanci annuali con riportate tutte le voci di spesa, come un qualsiasi bilancio di una società commerciale. Chiunque può chiedere dettagli di singole voci per capire meglio come vengono spesi i soldi nostri, e Camera e Senato sono obbligati a rispondere, in base ad una precisa norma di legge, non essendo tali dati coperti da qualsivoglia segreto di stato. Facciamolo tutti insieme, anzichè limitarci ai commenti sul blog che rimangono fini a se stessi. Non diminuiranno le spese, ma faremmo un bel casino contro la casta, e chissà che non sortirebbe qualche risultato.
Ennio mosci

newworldorder2 ha detto...

Vai avanti spidertruman. Più persone (che ora non sono al corrente di questa realtà truffaldina alle nostre spalle perchè guardano solo Fede, Minzolini e la "cara" TV) saranno più persone con i forconi in piazza domani!!!

poison ha detto...

Anche io ho una tessera di accumulo miglia con una nota compagnia aerea italiana, che rimpinguo soprattutto con miglia che faccio per lavoro, ma i biglietti me li fa la mia azienda, che decide sulla base della migliore offerta se usare o meno quella compagnia. E' diverso se a decidere, in base ai proprii interessi sia direttamente il deputato.

rino ha detto...

vai avanti spidertruman. Non hanno ne' ritegno ne' senso civico.- Ci vorrebbe una rivoluzione pacifica.- Potremmo essere i migliori al mondo senza questi farabutti.-

Biscottino ha detto...

sai una cosa?! poco mi interessa sapere perchè lo fai. Intendo dire che non mi frega sapere le motivazioni per cui posti tutte queste informazioni. Sia vendetta perchè tu non sei li, sia per senso civico .. Non mi importa e non dovrebbe importare a nessuno. Perchè non è questo il punto . Il punto è che quello che posti conferma dicerie che erano già venute fuori e confermano il fatto che "LORO" ( i politici ) sperperano denaro, fanno accordi per i propri interessi. Non fanno parte di NOI. Sono dei parassiti. Perciò continua dicci tutto quello che ce da dire. E vediamo sino a dove la pazienza ci porterà.

Indignato85 ha detto...

questo pero' viene fatto anche dai dirigenti statali di ministeri, enti ed istituti.....la colpa e' delle compagnie aeree che no fanno un distinguo tra stato e privati..i punti dovrebbe essere addebbitati all'agenzia di montecitorio, alla tesoreria dull'ente-ministero o al massimo alla presidenza del consiglio.....cosa dovrebbe fare un deputato? Far addebitare i punti all'italia? E' una cosa ingiusta, senza dubbio, ma non e' pienamente colpa di chi se ne approfitta.

Vacanze in Albania ha detto...

che fruffatori!

BUENO BUONO GOOD ha detto...

Berlusconi ti fotte col sorriso
http://buenobuonogood.wordpress.com/

cinzia ha detto...

caro/a.....mi piacerebbe sapere da te...cosa possiamo fare per cambiare.....materialmente..ognuno di noi...da adesso...

Fabio ha detto...

rosica o no ....io pago fino all'ultimo centesimo anche l'aria , è un Italia che deve trovare una svolta cosi non si può continuare , qui nel nordest chiudono aziende che esistono da 50 anni schiacciate dalle tasse.

FAI BENE SPUTTANALI , ALMENO ABBIAMO LA CONSOLAZIONE DI SAPERE DOVE VANNO I SOLDI E CHE SE LA SPASSANO ALLA FACCIA NOSTRA!!!!

Sannino ha detto...

ho cercato di metere questo commento nel post delle autoblu ma non lo prende.
Un amico mi ha detto che ha trovato la settimana scorsa davanti il parlamento decine di autoblu ferme ma accese con l'aria acondizionata full chola per mantenere la macchina fresca in attesa che il parlamentare ritornasse, quel giorno stavano discutendo la finanziaria e come aumentare il ticket alla gente... gli autisti lì a pigiar fresco e a far 4 chiacchiere... mi era venuto a mente qualcosa se non mi sbaglio di Grillo che era stato ricevuto da una parlamentare inglese, Grillo manifestava la sua indignazione e vergogna perché mentre lui aspettava il tassì, la parlamentare salutandolo era salita su una bicicletta e allontanata con le sue gambe...

mons ha detto...

Chi non vota non ha diritto di lamentarsi perchè ha delegato gli altri a decidere per lui!!
Il movimento cinque stelle è quello che ha permesso al leghista COTA di essere nominato presidente della regione Piemonte !!!
Per cacciare questi ladri schifosi dalle loro poltrone,parlamento regioni,province dobbiamo partecipare alla manifestazione del 1 settembre a roma davanti al parlamento (portiamo parecchie uova marce)

almagesto ha detto...

NIHIL SUB SOLE NOVUM!!!! CMQUE SE AVETE LE PALLE ORGANIZZIAMO UNA MARCIA SU ROMA E PICCHETTIAMO IL PARLAMENTO E MONTECITORIO ALTRIMENTI STI DELINQUENTI NON LA FINIRANNO MAI!!!!!!

JackJin ha detto...

Che schifo!!!

Agriturismo in Toscana

brody ha detto...

che schifo. Mi sento indignata ad essere rappresentata da dei pezzenti viscidi, sudici e parassiti. Io devo pagare anche l'aria che respiro, sti vecchiacci si fanno la bella vita con i soldi del nostro duro lavoro. E poi stanno a pensare alla finanziaria, a come risolvere la crisi, a legalizzare il gioco online per star nel bilancio.. MA ANDATEVENE AFFANCULO, SE NON CI FOSTE VOI POLITICI DI STI CAZZI STAREMMO MOLTO MEGLIO. Rivoluzione!!!!! Non dobbiamo stare ancora a subire per cosi tanto.. ci stanno pigliando tutti per i fondelli... secondo voi a loro importa davvero del nostro futuro?

Andrea ha detto...

Se non ci fossero i politici si vivrebbe molto meglio.
Io li metterei tutti a pane e acqua.

scinny ha detto...

scusate, ma questo giochetto lo faccio anche io con i voli che prendo per lavoro... non è poi così grave! alla fine quelle miglia andrebbero perse, non è un furto! Fanno cose molto peggiori... è come prendere i bollini quando fai il pieno alla macchina azziendale con la scheda carburante!!!

Giuliano ha detto...

Io taglierei davvero tutte le province e accorperei i comuni sotto i 5000 abitanti, come da tempo vuole M5S.

scinny ha detto...

Giuliano c'è un problema... un cittadino non può dover fare 2 ore di macchina per arrivare all'ufficio della provincia (vedi l'esempio di Rieti) e fai il conto di un cittadino anziano che deve andare a fare la carta di identità come può fare a spostarsi di tanto dal suo centro abitato (magari tra le montagne) per andare in un ufficio lento e con orari di apertura limitati? Dai siamo ragionevoli piuttosto basterebbe eliminare le regioni per tagliare una buona parte delle spese e dare alla provincia con capoluogo di regione il compito di dirigere la regione!

earned.biz ha detto...

It's time to look for a "halloween Costumes"