venerdì 14 ottobre 2011

oggi voto di fiducia: alle ore 13 prostitute e mercenari in fila da Berlusconi e lui con il libretto degli assegni

Il voto di fiducia è per chiamata nominale: la presidenza chiama per nome uno ad uno i 630 deputati in ordine alfabetico e questi devono recarsi sotto la postazione del Presidente della Camera e pronunciare una sola parola: o SI o NO.
Li chiamano una prima volta, finito l'ordine alfabetico, richiamano una seconda volta coloro i quali non hanno risposto alla prima chiamata.
Hanno inventato lo smartphone, l'automobile, internet, la televisione, il computer, ma la procedura è sempre la stessa adottata nel 1861.
Il voto quindi non è simultaneo e ciò permette al governo di turno di potersi fare un'idea dell'esito finale del voto a seconda delle previsioni e le proiezioni redatte dai propri capicorrente.
Fin dai tempi di Depretis e Crispi, i deputati-mercenari si mettevano in vendita in tutte le stagioni, ma il loro acquisto entrava all'ordine del giorno solo nei casi dei governi traballanti, quelli sorretti cioè da una maggioranza troppo vicina alla maggioranza minima di 315 deputati.
Ma ci sono una manciata di minuti all'anno che rappresentano il vero cuore dell'arte della prostituzione politica: le quotazioni schizzano vertiginosamente in alto e  i mercenari e i scilipoti vari fanno un mucchio di soldi.
Questo spettacolo indegno si consuma nel breve lasso di tempo che intercorre tra la prima chiamata e la seconda chiamata.
I mercenari restano nel corridoio all'esterno dell'aula, il pomposo transatlantico, e restano impassibili alla voce in filodiffusione del rpesidente della Camera che pronuncia il suo nome e cognome.
Il disertare la prima chiamata, malgrado la propria presenza all'interno della Camera, è un messaggio in codice fin troppo chiaro.
Se i numeri della prima chiama sono traballanti e i mercenari della politica hanno saputo fare un buon gioco di squadra disertando in massa la prima chiama, gli agenti del lavoro sporco e i capocorrente (in questa legislatura quasi sempre il plurinquisito Denis Verdini) si avvicinano e lanciano l'ultima offerta.
Questi delinquenti di deputati mercenari non hanno studiato Aristotele, Cavour o Spinoza, non sanno nulla di deficit della bilancia commerciale o di disavanzo primario: la vera qualità di questi prostituti della politica è il saper vendersi al momento giusto, cioè al massimo della quotazione. 
Tira la corda, mantieni i nervi saldi, cerca di arrivare alla seconda chiama e vedrai che tutti i tuoi desideri in quella manciata di secondi diventeranno realtà.
Ci sono le zoccole più incarognite della politica che in quel frangente riescono a strappare anche un ministero dell'agricoltura (come Saverio Romano, il deputato cuffariano inquisito per associazione mafiosa diventato ministro mentre il suo capocorrente è rinchiuso in carcere), così come ci sono gli inetti che si svendono per pochi spiccioli, come il pagamento del mutuo sulla casa.
Il governo è agli sgoccioli, ma il plurimiliardario Berlusconi, può garantire un futuro e prebende per tutti.  Ci sono ormai i saldi di fine stagione. ne approfittano un pò tutti. non solo Ruby e Tarantini. Ci sono anche e soprattutto i deputati . Anche loro hanno mogli, figli e parenti. E al generoso Silvio non tocca che aprire il portafoglio.

Aggiornamento ore 16.  due ore dopo il voto di fiducia, arrivano le poltrone in regalo per i mercenari della politica, i cosiddetti responsabili: due viceministri e due sottosegretari.  

s.t.

27 commenti:

Andrea C. ha detto...

Che schifo di paese...e questi ci rappresentano???

Mr. Tambourine ha detto...

Mi sa che ho sbagliato carriera.

www.ciclofrenia.it

Enzo ha detto...

tutto cio che dici non fa una piega...unica cosa che mi lascia pensare che da cio che scrivi piu che contro il sistema sei contro l'attuale governo...meditate gente, meditate!

Valentina ha detto...

Ti riconfermi una persona che ha bisogno di sfogarsi con appellativi inutili e sessisti, questo è segno di frustrazione o di voglia di consenso condiviso di bassa lega.
Le zoccole come le chiami tu, sono anche uomini, quindi magari potresti usare il termine politici venduti.
Grazie

madness ha detto...

Avete sentito cosa ha dichiarato Tarantini su silvio?..I CENTINAIA DI MILA EURO SONO STATI UN AIUTO PERCHE' LA MIA FAMIGLIA ERA IN DIFFICOLTA'! porca troia anche io sono in difficoltà ho la rata della macchia, comprata di seconda mano da pagare e sono in ritardo!! solo 230,00 euro!!

Yle ha detto...

come odio quelli che finiscono le frasi con "...meditate gente, meditate!"
non c'è un cazzo da meditare qui..c'è da andare a far qualcosa.
scusate lo sfogo

Spidertruman ha detto...

Scusami valentina per il linguaggio. Ho cancellato i termini sessisti

dan ha detto...

Concordo con yle.. Sono stufo di vedere losco ovunque. Il fatto di pensare che chi denuncia sia peggio del denunciato non porterà a nulla. Iniziamo a bruciare le città.. A farci sentire.. Il resto sono solo discorsi al bar sotto casa..

carmine ha detto...

x Spidertruman

Io non sono ne' di destra ne' di sinistra, ma contro questo sistema. I politici come dice Grillo sono nostri dipendenti, eppure fanno peggio dei delinquenti. pero' faccio una riflrssione...se non ti avessero cacciato via,adesso stavamo discutendo non sul tuo blog, ma di qualcun altro.A te sarebbe andata bene cosi',dato che ne hai parlato solo quando ti hanno allontanato da li,arrivo al dunque...in questo paese c'è bisogno di un colpo di stato e mandarli tutti non a casa, ma in galera...sbagliano chi vede in te un salvatore o una guida...ti saresti adeguato al sistema come gli altri se tu fossi ancora li, e che ne parli solo adesso ne è la prova!

Marco ha detto...

Ma per carità....il libretto degli assegni in mano.....meno cazzate per favore. E poi è da 60 anni che si vota così. Vediamo di fare meno i faziosi.

zorro ha detto...

ma le puttane non lavorano di notte?

francesco barnaba ha detto...

su http://img534.imageshack.us/img534/5205/gelmini.jpg una foto inedita della Gelmini al suo esame di Stato

mondocineroma ha detto...

Il tuo commento mi sembra rigoroso ed inappuntabile… Per questo ti faccio i miei compliment! Anche lo stile con cui il tuo post è scritto rivela una padronanza di strumenti retorici che credevo ormai “morti” e sepolti. E a proposito di morte… Morto Steve Jobs, per alcuni un genio visionario e per altri uno squalo senza scrupoli, molti vorrebbero veder celebrare il funerale anche di iPhone, iPod e iPad … Perché? E perché secondo qualcuno quel giorno non è lontano? Leggilo su: http://mondocineroma.wordpress.com/2011/10/13/steve-jobs-e-morto-purtroppo-iphone-ipod-ed-ipad-no-purtroppo/

Alessio Arcangeli ha detto...

Quantomeno togli il banner di conto Arancio. C'è più pubblicità su questa pagina che nelle reti Mediaset.

ciccio ha detto...

certo che leggere e sentire tutte ste cose di questo governo, mi fa vergognare, di essere italiano, poveri italiani d'Italia, prima almeno i politici erano gente normale, mangiavano ma non facevano i pulcinella e bunga bunga comne sta specie di pupazzo montato

giulia ha detto...

tanto moralismo e perbenismo su un testo...e tanta omertà su ciò che accade al di fuori di quelle quattro mura in cui abitate...
e tanto per dirla tutta....prostituirsi significa "esporsi a mal uso"!è questa l'etimologia della parola.
quindi, prima di commentare saccentemente l'uso improprio di parole, riflettete...questo governo è formato da persone che per la maggior parte sono prostitute,DENTRO e FUORI!
spero che questo 2013 arrivi presto...visto che ormai è inutile sperare che questa gente rinsavisca!

bizzo ha detto...

anche oggi ce l'hanno fatta...

Antonio ha detto...

E bravo il nostro amico Spidertruman!
Con il pretesto di una lotta contro il sistema, la corruzione, la crisi, le caste, ecc, ecc,
ha trovato una nuova via per spillare i soldi ai gonzi e farli transitare sul suo conto corrente in banca.
una pagina web zeppa di pubblicità con 8.000 iscritti (per ora!).
una pagina di facebook con un vero esercito di adesioni, di cui il 90% composto da persone veramente indignate contro questo sistema di potere.
Mi complimento con te per l'intelligenza e la vera capacità di saper sfruttare questi strumenti multimediali di massa per far denaro a scapito di poveri gonzi come noi costretti a lavorare tutto il giorno per poter vivere in moto dignitoso cercando di ribellarci allo strapotere della "casta", di cui a buon diritto fai parte anche tu!
di nuovo complimenti!
Antonio

francesco barnaba ha detto...

eh caro antonio gli operai vanno pagati Per chi si impegna a smantellare la casta ci vorrebbe un lauto stipendio garantito, altro che l'elemosina della pubblicita'

Laser ha detto...

Ad Enzo;
Perchè essere contro questo governo è un reato?
Quando questa crisi è iniziata il suo capo ci diceva che tutto andava bene di andare a spendere che non c'era nessun problema ed hanno arrancato fino ad oggi occupandosi di tutto tranne che affrontare la crisi, adesso si parla di condoni, di tagli generalizzati, e di leggi sulle intercettazioni. Ecco perchè pensiamo che questo governo non va bene. Perchè a tutto si pensa tranne che al futuro del nostro paese.

Piru ha detto...

Un altro scandalo, e come al solito all'estero non se ne parla:

http://italianfreereporter.blogspot.com/

itsMeMario ha detto...

Sto notando una cosa, l' unico modo per fare una protesta sentita è spaccare tutto come sta succedendo a Roma in questi giorni, se si fa una protesta silenziosa e tranquilla nessuno ne parla i tg sono tranquilli e non succede nulla, se la gente spacca tutto e mette a fuoco le città allora i TG ne parlano, parlano di delinquenti naturalmente non di gente stufa incazzata nera però ne parlano...
Secondo me non bisogna dar fuoco alle macchine dei poveretti che hanno parcheggiato a lato della strada bisogna forzare il posto di blocco di montecitorio & co e spaccare tutto, bisogna spaccagli il covile e farli cagare addosso per bene...Avete presente il film 300?? hahahah tutti in falange politica e giù tutto....

prometeo56 ha detto...

PER MARCO: non capisci un tubo non sei neppure degno di usare un pc, tanto fai solo danni alla causa.Scommetto che guadagni almeno 5000 euro al mese

prometeo56 ha detto...

perXXX: e tu sei un cazzonepagato per rompere le scatole e seminare dubbi e confusione VAFF....cu...

paperinik56 ha detto...

vorrei che questa casta fosse spazzata da uno tsunami ,tanto non li rimpiangerebbe nessuno .

Zoidberg8E ha detto...

Perchè rompete le palle per la pubblicità? Se uno ha fatto un sito che si GUADAGNA delle visite non dovrebbe avere un ricavato? Mica ci obbligano a visitare la pagina! Gente mai contenta...

Ettore Marini ha detto...

Forse "Marco" è lo pseudonimo di un Responsabile? Allora chiedo a "Marco": lei quanto si è fatto pagare?