mercoledì 2 novembre 2011

Bossi: "sconfiggeremo la crisi". Alla Festa della Zucca spiega la sua ricetta.

Umberto Bossi:Liberi dal sud, un grido che fa tremare quei coglionazzi di Roma (ma lei signor ministro, non sono 26 anni che è seduto sulle poltrone romane? nda). E i giornalisti,  prima o dopo vi spacco la faccia, o vi denunciamo. Verrà un giorno in cui la gente vi piglia per il collo: finora abbiamo accettato la critica, ma prima o poi viene il momento della rabbia. Scrivete dei pezzi che meritereste di essere mandati in galera, pezzi sulla mia famiglia, prima o poi o vi spacchiamo la faccia o vi denunciamo. La gente ne ha piene le scatole. Questi graffiano le pagine con tutte le balle e i magistrati non li condannano. Loro scrivono, perché si sentono difesi alle spalle, qualcuno meriterebbe qualche cazzottone in faccia".
A sorpresa sul palco arriva anche il ministro Tremonti.
Lo spread sono numeri, questa è la realtà.


8 commenti:

Mr. Tambourine ha detto...

È sempre piaciuto perché è un uomo equilibrato.

Oddio, un po' più equilibrato da una parte della faccia, dopo l'ictus.

www.ciclofrenia.it

Aldus ha detto...

Vorrei che quello che dice fosse applicato a lui ed a tutti suoi eletti. Che lo piglino a calci in culo assieme agli altri caporioni della lega., che lo pestino e lo lincino di santa ragione assieme ai suoi, visto che hanno sempre mentito per andare a Roma e fare come gli altri. Che insomma i leghisti facciano la fine dei fascisti, magari appesi a testa giù in qualche piazzale loreto.

iLManigoldo ha detto...

Un'icona assoluta

http://eccesatira.blogspot.com/2011/11/il-presagio.html

discinti saluti.

Piru ha detto...

Ecco solo alla festa della zucca puo' spiegare la sua ricetta!

http://italianfreereporter.blogspot.com/

Pisenti ha detto...

Prima di testimoniare, bisogna essere. Quando si è veramente, allora la testimonianza viene da sé, in maniera spontanea. La testimonianza si irradia in modo del tutto naturale da un essere che vive in pienezza.

iLManigoldo ha detto...

http://eccesatira.blogspot.com/2011/11/dissapori.html

discinti saluti.

padaniaprenditelonelculo ha detto...

caro senatur, se non è chiaro è il sud che ne ha le palle piene di voi nordisti rubagalline di sto cazzo, e venite qui al sud a dire le cose che dite nella vostra merdosa padania, che ve lo spacchiamo noi il culo a metà

padaniaprenditelonelculo ha detto...

dimenticavo senatur, dì al tuo mezzo uomo di arcore che se si permette di attingere dai fondi che la Comunità europea, e non questo merdosissimo paese, ha destinato al sud, noi attingeremo direttamente dalle vostre tasche, così vi resterà solo il vostro cappuccio, che la gente normale usa come mutande, te capì, senatur?