lunedì 28 novembre 2011

La casa dell'ex ministro La Russa a spese dei contribuenti: uno sperpero infinito di denaro pubblico

Indirizzo: piazza San Clemente, Roma.
Proprietà: Ministero della Difesa.
Superficie: 200 mq
Destinazione d'uso: alloggio per ministri o generali.
Canone locazione: 171 euro mensili.
Spese di gestione: 3700 euro mensili (utenze, riscaldamento, pulizie, custode, cameriere)
Affittuario: Ignazio La Russa (Aprile 2008-Novembre 2011) 

A PROPOSITO DI TAGLI, DEBITO PUBBLICO E SACRIFICI
Costo annuale casa La Russa a carico del contribuente: 42.000 euro
Numero alloggi Asir (alloggi di servizio connesso con l'incarico, con annessi locali di rappresentanza) ministero della Difesa: 47
Costo annuale gestione alloggi Asir: 2.000.000 di euro l'anno
Eventuale ricavo vendita 47 alloggi Asir: 36.000.000 di euro

22 commenti:

xcx ha detto...

banana

Mr. Tambourine ha detto...

Ma che problemi hanno 'sti politici co' 'ste case, cazzo?

www.ciclofrenia.it

tony soprano ha detto...

171 euri di canoni mensili sono fantastici...manco un sgabuzzino x metterci le scope ce pago cn quei soldi al mese..

Giulia Dellepiane ha detto...

Questo Paese è irredimibile

laky54 ha detto...

E' vergognoso!!!Prendono di stipendio più di tutti gli altri parlamenteri Europei (e!! vorrei sapere perchè e cosa fanno più degl'altri)nonostante questo hanno sempre più benefici non pagano mai niente , e quando lo fanno pagano un millesimo di quello che paga un cittadino normale, uno come tanti...Tutto ciò avrà mai una fine???

Filippo ed altri.. ha detto...

Allibito. E lo stesso la russa che partecipa alle feste in sardegna.
Grazie al 50% degli italiani che adesso , ignoranti, compreranno i titoli spazzatura dalle banche.
Ma, a pensarci su personalmente sono divertito ,sotto sotto.
E qualcuno dice che si devono pagare le tasse!
Si, per mantenerli.

delta ha detto...

Ma non avete ancora capito italiani che ci vuole una rivoluzione ,quanto ancora aspetterete?

LNFAW ha detto...

http://lnfaw.blogspot.com/2011/11/blog-post_1456.html

*Dioniso*777* ha detto...

Ripeto: Ha ragione! Stramaledettamente ragione fino a quando lavorate e pagate. Un esempio?
Eccolo

Tra i vantaggi di cui la Casta gode c'è sicuramente un trattamento di favore a livello contributivo. Sei un lavoratore dipendente? Allora allo Stato devi versare un'aliquota pari al 33% del tuo reddito (percentuale più alta tra le principali). Se invece ti sei lanciato in politica e sei riuscito a conquistarti un posto in Parlamento, ti basta rinunciare a solo l'8,6% delle tue entrate.
Di seguito le aliquote per i principali settori:

- Lavoratori dipendenti 33% -Deputati 8,6% - Senatori 8,6% - Artigiani 20-21% - Commercianti 20,09%-21,09% - Avvocati 13% (+3% eventuale) - Architetti 12,5% (più 3% eventuale) - Psicologi 10% - Consiglieri reg. Lazio 27% - Giornalisti 31,83% - Cooperative agricole 32,30% - Fondo dazio 32,65% - Fondo esattoriali 32,50% - Dirigenti enti pub. cred.32,71% - Dirigenti partiti pol. 32,71%.(Lettera43)
Com’è bello essere parlamentare … com’è bello guadagnare 10 volte lo stipendio di un lavoratore dipendente Italiano (per quei fortunati che uno ne hanno, visto che la disoccupazione è all’8% e quella giovanile al 29%), pagando solo 1/4 delle tasse che pagano i comuni mortali e lavorando appena 67 ore al mese …
E c’è anche chi, recentemente, ha avuto il coraggio di lamentarsi degli stipendi troppo bassi (vedi la Carlucci e Stracquadanio) …
estrapolato dal blog nocensura.com

A questo punto, lavorate, manteneteli e state zitti!

Io la penso così

http://fintatolleranza.blogspot.com/2011/11/io-non-sono-indignato-elogio-del.html

Sono coerente e di conseguenza mi comporto, e non mi lamento perché nulla mi preoccupa, forse sono pazzo, ma non sono il solo . . . che vergogna!!!

*Dioniso*777* ha detto...

Ah, PS: Leggo spesso i commenti in giro per i blog . . . che popolo di coglioni!

paolo ha detto...

NON HO PAROLE MA SOLO PAROLACCE

*Dioniso*777* ha detto...

Paolo . . . non ho parole, ma in certi casi è meglio non averle! In 15 anni di lavoro mi hanno dissanguato di 182 milioni di vecchie lire, una casa, ora non ho niente e non mi tolgono più nulla, ah, che felicità!

bigduca ha detto...

ho solo una parola per definire TUTTA la classe politica Italiana.....Ladri schifosi!!!!

Filippo ed altri.. ha detto...

In Germania un la russa farebbe l'uscere o il lava cessi del ministero alla difesa, in italia fa il ministro.
Perchè, mi chiedo, la Germania è sempre cosi ben organizzata e sa dare a ciascuno il suo giusto ruolo ? (ed anche un lava cessi riceve il giusto per vivere dignitosamente ?)

Giovanni ha detto...

FANNO SCHIFO E PENA E ALTRO LORO E CHI NON PARLA NON HANNO COLORE POLITICO TUTTI FIGLI ALLA STESSA SCROFA < FEMMINA DEL MAIALE > MAI SAZI. IN GERMANIA L'OPERAIO PRENDE IL DOPPIO DI NOI ITALIANI, I POLITICI MENO DELLA META' DEI NOSTRI, E SI DANNO DEI PRIVILEGGI DI STATO CHE NON POSSONO RINUNCIARCI ANCHE SE LO VOREBBERO, QUANDO MAI.

Filippo ed altri.. ha detto...

Chissà quante magagne e furti dietro le "missioni di pace all' estero"...i 171 euro di pigione per il ministro sono risibili.
Eppure il fascista vuole la casa a buon prezzo.
Bracce rubate all' agricoltura. Oddio, lo vedo come 'caporale' a sfruttare degli immigrati dell'Africa.

Marionero45 ha detto...

VI DOVETE SOLO VERGOGNARE, CHE COSA CAMBIA DA LA RUSSA A GHEDDAFI, TUTTI E DUE SFRUTTATORI DEL POPOLO, SPERO CHE IL SIGNORE VI SALVI L'ANIMA MA ATTENTI PER IL C.....

L'intruso ha detto...

Dire che è uno schifo è poco...

http://www.schifodivita.com

Anna ha detto...

sicuramente tutte queste cose saranno lette anche da "loro", oltre a farle...e quindi è ancora più schifoso perchè se ne fregano altamente!!!!

riccardo ha detto...

Il Trattato DSM. Dagnostic and Statical Manual of Mental Disords così descrive il disturbo narcisistico di personalità, che inizia nell'età adulta ed il pziente incomincia sentirsi pervaso da fantasie con comportamenti di grandiosità, bisogno irrefrenabile di ammirazione. Ha un senso grandioso dell'importanza di se stesso, si aspetta di essere riconosciuto superiore senza un'adeguata motivazione. E' assorbito da fantasie di successo, potere, fascino, bellezza o amore ideale illimitati. Crede di essere speciale e unico e di dover frequentare e poter essere capito solo da altre persone o istituzioini speciali o di classe elevata. Ha la sensazione che tutto gli sia dovuto, cioè l'irragionevole aspettativa di un trattamento di favore o di soddisfazione immediata delle proprie aspettative. Le relazioni interpersonali sono finalizzate allo sfruttamento degli altri per propri scopi. E' invidioso e crede di essere invidiato con conseguenti comportamenti arroganti e presuntuosi.Manca completamente di empatia. E' incapace di riconoscere o di identicarsi con i sentimenti e le necessità degli altri.
Tra la casta io ne ho riconosciuti molti e voi?

beretta17 ha detto...

POLITICI DI MERDAAA... ASSASSINI...

Tonino ha detto...

..SONO NOTIZIE CHE SI SAPEVANO.....IL LADROCINIO DELLA CASTA E' ARRIVATO AI MASSIMI LIVELLI DI IMPUNITA' E PREPOTENZA.....TUTTE QUESTE NOTIZIE NON DI PUBBLICO DOMINIO, TANTISSIME OLTRE A QUESTA, DOVREBBERO FAR PARTE DI ATTENTO DIBATTITO PER QUANTIFICARE I COSTI ESORBITANTI (DOVUTI PRETESI ACQUISITI ARBITRARIAMENTE E CON LA PREPOTENZA DEL POTERE....GESTIONE ANOMALA DEI BENI DEL POPOLO.......) BRUTTA BRUTTISSIMA STORIA...IL POPOLO LANGUE......