giovedì 26 gennaio 2012

Clamoroso: La Lega salva ancora Nicola Cosentino sulle intercettazioni telefoniche!

I voti della Lega Nord ancora una volta determinanti per salvare Nicola Cosentino... Grazie ai voti del PDL e della Lega, infatti, a cui si sono aggiunti pure quelli dell'UDC, La Commissione per le autorizzazioni  ha votato a favore della costituzione in giudizio della Camera dei deputati contro la procura del tribunale di Santa Maria Capua Vetere sul conflitto di attribuzioni in merito al divieto di usare le intercettazioni telefoniche di Cosentino.

Se la scelta della Commissione sarà confermata dall'aula ci sarà quindi un avvocato della Camera dei deputati a difendere le ragioni di Nicola Cosentino davanti alla Corte Costituzionale che dovrà decidere sull'utilizzabilità delle intercettazioni. Praticamente un avvocato di alto profilo pagato da noi per difendere in nome dello Stato quello che la procura casertana definisce "il referente nazionale del clan dei casalesi"...
Infuriato l'ex-ministro dell'interno Maroni che non ha voluto commentare. Forse si starà chiedendo che slogan usare al prossimo raduno leghista: "Camorra ladrona la Lega ormai perdona"...!?

2 commenti:

liberodipensare ha detto...

Tempo un mese ed il partito di casini prenderà il posto della lega.
E la lega si legherà al carro del vincitore. Tutti felici e cornuti.
Ed i mafiosi di udc, lega, pdl, pd ecc..in parlamento piu felici di tutti

Mr. Tambourine ha detto...

Come si dice? "Maiale non mangia maiale."

www.ciclofrenia.it