venerdì 24 febbraio 2012

La vera storia dell'on.Maria Rosaria Rossi, la nuova "musa" di Silvio Berlusconi


I posteri magari la ricorderanno (??) come la "musa ispiratrice" di Silvio Berlusconi nel comporre l'ultimo mirabile inno del PDL "Gente di Libertà". Un testo di struggente coinvolgimento lirico che recita più o meno:" Gente che ama la luce, che non prova invidia e odiare non sa. Gente che non ha rancore e ha come valore la sua libertà...".
Per alcuni è l'Eva Braun del Cavaliere, la fedele accompagnatrice del potentissimo uomo politico nella fase declinante del suo potere. Per altri, più prosaicamente, è la sua ultima "badante".
Ma chi è Maria Rosaria Rossi, deputata del Pdl classe 1972 della provincia di Caserta, ormai inseparabile accompagnatrice di Silvio Berlusconi!?
La sua carriera politica è fatta di balzi fulminanti, da astro nascente: diplomata all'istituto tecnico commerciale, negli anni '90 è animatrice e pr delle discoteche romane. La sua prima esperienza politica è nel consiglio di circoscrizione del decimo municipio a Roma. Poi arriva il "talent scout" Silvio Berlusconi ed ecco il triplo salto carpiato in avanti: candidata alla Camera per espresso volere del capo nelle liste bloccate del PDL per la circoscrizione Lazio1. Diventa parlamentare e subito dopo "membro della commissione giustizia". Quali i meriti acquisiti per una tale accelerazione è difficile dirlo, ma qualche idea ce l'ho... però non vorrei che Maria Rosaria, viste le bellissime parole dell'inno, mi accusasse di essere solo "invidioso"...
Lei è una risoluta: quando finisce nelle intercettazioni del Bunga Bunga liquida tutto in due pariole, da vera Pr: "Che è peccato rilassarsi un pò!?".

E Maria Rosaria si è rilassata davvero, zarina delle serate di TorCrescenza, il castello di Sofia Borghese Ferrari, figlia del principe Scipione Borghese e discendente di Paolo V, in affitto al Cavaliere per le serate romane.
Le telefonate scambiate dalla deputata del PDL con Emilio Fede, intercettate per l'inchiesta sul Bunga Bunga, sono eloquentissime. Ve ne propongo un paio:

















2 commenti:

i segreti di Pinuccio, marittimo e leghista romano disadattato ha detto...

Cazzarola! Sempre lui luczan scrisse che poi si prendono la badante per non lasciare niente agli altri.
Ci ha saputo fare questa Maria Rosaria: noemi e la marocchina sono al palo.
E la ex moglie sarà daccordo ?

berlusca, ti stanno fregando queste donne! .. ed il comandante schettino
C.S.:"una donna a viaggio. Chiss è o segret. aviss fatt stu bunga bunga nu rullio a sta concordia che me truvass a la corsica..appress a u president"

Ernesto ha detto...

La decadenza di un popolo: che tristezza.

http://amicodeltrota.blogspot.com