martedì 28 febbraio 2012

Castelli:"Il tricolore non è la mia bandiera, mai sventolato". Ok, ma chi te lo paga lo stipendio!?


In un'intervista rilasciata al programma 'La Zanzara' si Radio24, il leghista ed ex-ministro Roberto Castelli ha dichiarato: «Il Tricolore? mai avuto, mai sventolato. Non è la mia bandiera. Oggi salterei tranquillamente al coro 'chi non salta italiano è...'quando ero ministro mi accusarono di averlo fatto, ma non era vero. Oggi invece lo farei senza problemi».
Ok, ma chi te lo paga il ricchissimo stipendio da parlamentare della Repubblica Italiana!!?
Castelli ha anche affrontato il tema del denaro investito in Tanzania: «In Tanzania non c'è un euro della Lega. Nemmeno un euro. Ci abbiamo pensato, ma alla fine non è stato investito niente. Quei soldi sono tutti ben custoditi nelle banche italiane. Sono stati i giornali a scriverlo ma non c'è niente di vero. E poi la legge non prevede alcun obbligo. Con i nostri soldi possiamo fare quello che vogliamo senza comunicarlo a nessuno. Non c'è obbligo di trasparenza, lo dice la legge». Complimenti... ma non era il partito delle mani pulite contro "Roma Ladrona"!?

3 commenti:

gli scheletri della pubblica amministrazione ha detto...

ciao a tutti mentre avete l'informazione filtrata dai politici vi offriamo un succulento blog di intrighi e misteri .
siete affamati di storie ? volete sapere cosa combinano i sudditi della cultura con gli illegittimi , figli di ignoti , senza madre , senza padre ?andate alla pagina e scoprirete il segreto di pandora
qualunque essere umano rimarrà scioccato da quello che hanno fatto .
nessuno deve peccare di omertà. è questa la nostra forza.
è tutto documentato . sappiamo che le parole sono inutili.
chiediamo il vostro aiuto. tutti voi avete figli e li accudite. la nostra richiesta è quella di indagare dove sono finiti lasciti , patrimoni, beni degli illegittimi( è un secolo di vita)

http://gli-scheletri.blogspot.com/
http://www.youtube.com/watch?v=8UdoO2l1EZs

Roberto Petrecca ha detto...

Caro Castelli, non avrai mai sventolato il Tricolore Italiano, ma i colori dei soldi italiani a quanto vedo ti piacciono eccome, quindi dì meno scemenze e renditi utile te ed il tuo partito (guarda caso di colore verde) per il tuo Paese, per la tua Italia, e per il tuo e nostro futuro, poi se di tutto questo non te ne impoorta niente puoi anche emigrare altrove e fare e dire in quel posto tutte le cretinate tue e del tuo partito, Viva l' Italia, Viva Il Tricolore, ah un' altra cosa, pensa alle vittime dei militari italiani che per quel tricolore che tu non sventoli essi sono morti, un ultima cosa persone come te non meritano neanche di essere nominate, figuriamoci calcolate, cambia idea e renditi utile per il paese in cui vivi.

OcTaVoz ha detto...

Non è stata mai la sua bandiera e mai il suo inno nazionale....e allora cosa aspetta a fare un referendum e verificare se veramente i padani sono tutti con loro. E cosa aspetta ad uscire dal palazzo visto che i soldi che prende sono quelli degli ITALIANI...I soldi ITALIANI non gli fanno schifo?????