martedì 22 maggio 2012

Non è antipolitica, non è demagogia: sono le cifre alla mano dei rimborsi elettorali.


Ora i partiti chiedono di "patteggiare" una riduzione dei rimborsi elettorali, ma non si fa cenno alcuno che restituiscano il maltolto o si proceda a confische. BERSANI: "SIAMO DISPONIBILI PORRE DELLE REGOLE, MA LA DEMOCRAZIA DEVE ESSER FINANZIATA". CERTO LA DEMOCRAZIA SI',MA LADRI E TIRANNI NO! BERSANI CONOSCE LA DIFFERENZA? 
segue DI PIETRO: "CHE L'ULTIMO FINANZIAMENTO DI LUGLIO VENGA DEVOLUTO" DEVOLUTO? E CI MANCHEREBBE CHE SI PROTRAESSE ANCORA IL FURTO MENTRE LA GENTE S'AMMAZZA ED E' ALLA FAME E STRASBURGO HA GIA' CONDANNATO PER CORRUZIONE IL SISTEMA ITALIANO PER "RIMBORSI SPARTITOCRATICI" , forse che se scopri una truffa accetti che i truffatori "devolvano" il bottino che non hanno ancor finito di sottrarre? 
SINTESI: SE RUBI UNA MELA X FAME VAI IN GALERA...SE DERUBI UN INTERO STATO STAI IN PARLAMENTO !!!

informare-controinformando

5 commenti:

Guido ha detto...

Non solo debbono restituire i soldi ma debbono rinunciare ai benefici coloro che non rivestono più una carica istituzionale a partire dai Presidenti della repubblica a scendere fino ai portaborse.

Kalsifer ha detto...

Sarebbe una soluzione (ma soprattutto un bel gesto, giusto, altruista e responsabile) destinare i soldi del rimborso elettorale ai terremotati.
Si, si, lo sò...
Questa è fantascienza... ^_^!

paolo ha detto...

Ma quella è una montagna di soldi che si sono ingommati e spartiti! E l'esperienza comune dice che i soldi, una volta intascati, non tornano più indietro.

Scordatevelo! Non ce li rendono nemmeno se li accoppi.

Ma ormai siamo ai ferri corti con quella gentaglia: scommetto che hanno i mesi contati.

giovannigallo08 ha detto...

Cari soldi, Addio. vi abbiamo sudati, lavorati, donati... e alla fine siete stati donati... agli impiedati! dello Stato! speriamo che qualcuno con un minimo di coscienza si muova per far qualcosa!

fracatz ha detto...

il fatto è che quelli che guadambiano più di 70.000 annui son ben mimetizzati e sparpagliati nei vari movimenti e partiti e sapendo come parlare al bobbolo, continueranno ad incularlo, nonostante siano al massimo un 10%
Il partito degli under 70.0000