mercoledì 25 luglio 2012

caro Formigoni: ecco il tuo invito a s-comparire. Ora la finirai di negare l'evidenza?

Confermo una volta di piu' che nei miei confronti non e' in atto alcuna indagine e che non ho ricevuto alcun avviso di garanzia". Lo ribadisce il presidente di Regione Lombardia, Roberto Formigoni, che conferma "la diffida a tutti i media affinche' si guardino dall'affermare, come accaduto in questi giorni, simili falsita'". "Informo - fa sapere - che presentero' querela con richiesta di danni ad ogni e ciascun organo di informazione che mi indichera' come indagato"


2 commenti:

Unknown ha detto...

Essendo la dichiarazione di Formigoni del 27 Giugno e l' avviso di garanzia del 25 Luglio a voler cavillare non c'è nulla di strano che affermasse "non ho ricevuto alcun avviso di garanzia". Capisco che meriti di esser seppellito dal letame, ma cerchiamo di farlo in modo non appuntabile..

fracatz ha detto...

si cerca di galleggiare il più possibile per la felicità del favoloso bobbolo tajano
Il partito degli under 70.0000