sabato 31 marzo 2012

Il più schifoso deputato: "non vado mai alla Camera, con l'indennità mi pago il mutuo".


 La Porsche "nascosta" al fisco? No, è solo immatricolata in Slovacchia.
Lo stipendio da parlamentare? Per pagare il mutuo, anche se in parlamento non ci si va più.
 Premere il pulsante per votare? È usurante.
Parola di Massimo Calearo, deputato di Popolo e Territorio, ex Pd e Api, voluto a tutti i costi da Walter Veltroni al parlamento: «Dall'inizio dell'anno alla Camera sono andato solo tre volte, anche per motivi familiari. Rimango a casa a fare l'imprenditore, invece che andare a premere un pulsante. Non serve a niente. Anzi, credo che da questo momento fino alla fine della legislatura non ci andrò più».
L'onorevole è stato intervistato dalla trasmissione La Zanzara su Radio 24 e ha spiegato che la sua presa di posizione risale al cambio di governo: «Fino a novembre mi sono divertito a fare il consulente di Berlusconi sul commercio estero, ora non servo più. È usurante andare alla Camera solo a premere un pulsante». C'è sempre la strada delle dimissioni, per evitare un lavoro usurante, e il tornare a occuparsi del'azienda di famiglia con fabbriche in Slovacchia e in Tunisia che produce antenne per auto e non solo, e che distribuisce in esclusiva per l'Italia grandi marchi di sistemi di navigazione gps.
Ma Calearo non ci pensa nemmeno: «Perché al posto mio entrerebbe uno del Pd molto di sinistra, un filo-castrista (Andrea Colasio, ndr). Con lo stipendio da parlamentare pago il mutuo della casa che ho comprato, 12mila euro al mese di mutuo. È una casa molto grande...». E poi c'è l'auto: «La mia Porsche è targata slovacca, l'ho comprata lì perché ho un'attività in quel paese con 250 dipendenti. È tutto perfettamente in regola. E poi in Slovacchia si possono scaricare tutte le spese per la vettura. In Italia no».

14 commenti:

White ha detto...

Ma tutta questa gente, che ha altri lavori, non potrebbe evitare di entrare in politica, se poi non vanno nemmeno in aula a fare il loro dovere, e poi vengono pagati ugualmente? Giusto per dire, sia chiaro..

abissiniancat ha detto...

Calearo... io ti obbligherei a vivere con 800 Euro al mese, delle quali la metà da destinare all'affitto. Così anche tu, come ormai più del 70% di chi vive in questo schifosissimo paese (al diavolo i suoi 3000 anni di storia e cultura, chissenefrefga!), sogneresti di fuggire via, e di lasciarti dietro le spalle due chili di sale grosso alla linea di confine! Vergognati, e vai a casa! Il contribuente onesto, di te, non sa proprio cosa farsene!

APOLITICO ha detto...

Vorrei solo dire a tutti quelli che leggono che è inutile tentare di far ragionare una persona che si esprime in questi termini! Lui è consapevolissimo di quello che sta facendo! Ce lo sta mettendo in quel posto a noi! E questo è veramente vergognoso! E' un'offesa per tutte le famiglie che non arrivano alla fine del mese; per tutti i disoccupati; per tutti i pensionati che vivono con 600 euro al mese! Se vogliamo risolvere la situazione c'è solo una strada! LA RIVOLUZIONE! MANDARLI A CASA TUTTI! Non come quei coglioni che vanno ancora ad ascoltare questi politici di M... ai vari comizi e che magari li vanno ancora a votare alle prossime elezioni! Sono questi i coglioni che ci rovinano e che ci rovineranno il futuro!

Sony 81 ha detto...

In medicine li devi spendere quei soldi,è per gente come te che facciamo schifo agli occhi di altri paesi!!!! Sai anche cosa ci vuole?che tutti i tuoi prodotti che fabbrichi fuori dall'Italia e li vendi qui devono costare come il minimo il doppio (solo di tasse) per recuperare il lavoro che hai tolto a italiani portando le tue fabbriche fuori e per farti capire cosa significa crisi!!!!!!! Fai letteralmente schivo come la maggior parte di quelli che premono il bottone!

magnum ha detto...

E DIFATTI VEDIAMO UN VELTRONI COMPIACENTE CHE GLI STRINGE LA MANO.
SONO TUTTI UGUALI,NON PER NIENTE SONO LA CASTA.CHE CASTIGA IL POPOLO INERME
I VECCHI SONO RIDOTTI A ROVISTARE NELLA MONNEZZA DEI MERCATI E I GIOVANI NON HANNO AVVENIRE POI CI SONO I DEPUTATI VELINE CHE VANNO A FARE GLI SPOT NEI TALK SHOW.ORMAI DOBBIAMO RASSEGNARCI.

Pluto ha detto...

Ha ragione! Non serve a niente: sono tutti dei buffoni che premono i bottoni a seconda di cosa il capo partito dice loro.
Questo almeno é onesto e non si abbassa al gioco della vittoriocrazia.
La democrazia rappresentativa é una cosa inutile.

demcris ha detto...

Cosa dire?????????GRAZIE UOLTER!!!!

Patrizio Biagi ha detto...

Chiedersi quale sia la differenza tra Calearo ed un sacco di escrementi e rispondersi che la differenza sta nel sacco sarebbe esercizio puramente retorico...

blablabla ha detto...

Per me ogni volta che apro questo blog mi mangio solo il fegato...facciamo sempre bla bla bla tutti a commentare poi alla fine quando andiamo a votare ci ritroviamo sempre con gli stessi politici...gli stessi ladri di cui parliamo sempre...SVEGLIATEVI...la colpa è solo nostra che li votiamo quindi dobbiamo dire solo..mea culpa mea culpa...alle prossime elezioni andiamo tutti a votare facendo nulla la scheda elettorale...ma tutti però se no ci ritroviamo ancora qua a fare il nostro solito,,bla bla bla....

hidden73 ha detto...

On. Calearo, il mio più sincero VAFFANCULO!!!

savio ha detto...

Questo è un essere immondo che ne dite di non pagare le tasse e pagarci il mutuo cosi ci possiamo giustificare come questo ladro, solo che poi ci fanno un c...lo cosi mentre questi se la spassano sulla nostra pelle se sei un UOMO lascia la politica e restituisci tutti i soldi che finora hai RUBATO, e se non lo fai sarai sempre un UOMO ma di M...da.

savio ha detto...

Non paghiamo le tasse e ritiriamo i soldi dalle banche questa è la vera rivoluzione.
E mandiamo a casa il 50% di questi parassiti questa è la soluzione valida per salvare l'Italia non aumentare le tasse sui cittadini e aboliamo tutte le pensioni superiori ai 5.000,00 euro al mese perchè penso che con una cifra del genere si possono permettere anche una bella vita

Madrat ha detto...

Questi non si rendono conto che stanno scherzando col fuoco.
La tensione sociale sta salendo a dismisura e non vorrei che prima o poi girino i due minuti a qualcuno o peggio non succedesse come negli anni 70.

skydark ha detto...

X BLABLABLA HAI CENTRATO IN PIENO
LA QUESTIONE SONO DACCORDISSIMO CON TE è PRORIO QUESTO CHE SI DOVREBBE FARE TUTTI.IN ALTERNATIVA UNA RIVOLUZIONE CIVILE.