domenica 25 marzo 2012

Lupi si lamenta su Twitter per un furtarello

Povera casta! Sempre bistrattata, offesa, derisa. E ora anche derubata. Il povero - si fa per dire - Maurizio Lupi, esponente di spicco del Pdl, vice presidente della Camera dei Deputati, è incappato in una brutta disavventura. Tornato a Milano, dopo, si immagina, una estenuante settimana di lavoro a Roma, ha trovato i finestrini della sua auto sfasciati e si è accorto di essere stato derubato. Dalla macchina mancava nientemeno che il navigatore Gps. Grande amarezza e delusione del parlamentare, che subito ha affidato il suo sfogo a Twitter: "Mi hanno rubato l'impianto gps. Non è proprio un buongiorno". E poi, dopo aver ricevuto la solidarietà dei suoi follower: "Tutto si sistema, scoccia ma passa. Grazie per il conforto". Già, deve essersi sentito proprio male, Lupi, al pensiero di dover ripagare il costo di un finestrino e di un Gps. Perciò anche noi desideriamo offrirgli la nostra solidarietà. Anzi, qualcosa di più di un breve conforto verbale: raccogliamo insieme un somma per riparare al furto subito. Facciamo una colletta per Lupi!

6 commenti:

Francesco ha detto...

vabbè, ma un furto scoccia ugualmente, indipendentemente dal fatto che a subirlo sia Onassis o un poveraccio. Basta prendere ogni minimo fatto come pretesto per criticare i politici! Iniziamo a fare delle critiche costruttive!

mazinga ha detto...

Con tutti i furti che fate ogni giorno.....lascia stare và che fai ridere.

lazarillo de tormes ha detto...

per un navigatore e un finestrino a me mi parte mezzo stipendio, a lui un ventesimo ECCO PERCHE' E' GIUSTO INKAXXARSI di fronte a Lupi che si lamenta di un furto.

Capt Rusty Hook ha detto...

Povero Lupiiii
Poverooo Lupiii

peccato che non sia successo altro

lorenzo ha detto...

SpiderTruman, se non hai argomenti validi, piuttosto che scrivere "cazzate", stai un po' di più con la famiglia!

Paolo Marani ha detto...

Ma cosa se ne faceva mai lui di un navigatore GPS ? Come arrivare alla poltrona che scaldava lo sapeva benissimo! Adesso ci toccherà pure pagargli un autista...