venerdì 20 aprile 2012

12 milioni di euro per i massaggi benessere ai deputati

Balneoterapia e massaggi shiatsu: bisognerà pur riprendersi dalle pesantissime fatiche della Camera.
E così noi gli paghiamo la Sanità Vip grazie a un fondo integrativo specifico nella rendita dei parlamentari che, è anche inutile dirlo, non esiste per nessun altra figura del lavoro dipendente.
Fino a un tetto massimo di 1860 euro l'anno ciascuno...
Così nel marzo 2009 un funzionario di Fini ha stabilito una convenzione con un centro sanitario polivalente, lo studio diagnostico Pantheon,  per una quantità di prestazioni che vanno dalla fangoterapia, alla crenoterapia, alle grotte termali...
Il costo annuo di questa voce di spesa è di 11-12 milioni di euro circa. Eppure ai nostri stresati parlamentari non basta evidentemente, se è vero che il centro Pantheon ha maturato negli anni un credito ulteriore verso il fondo di Sanità integrativa della Casta!

2 commenti:

eeg ha detto...

...che c'è da commentare...è chiaro! da buon padre di famiglia c'è solamente da decidere di chiudere definitivamente con sta gente, e buttarli fuori da casa nostra. Quando si vota bisogna ricordare queste cose, ed evitare qualsiasi accesso ad attività in pubblica amministrazione e rappresentare chicchessia in ambito politico, che vadano a guadagnarsi il pane, vadano in banca a chiedere un prestito, logorino la vita loro non la nostra.

odio il puzzo di merda !! ha detto...

Premetto che sono un tipo paziente e pacifico, ma sta montando in me la voglia di andare a Roma, prenderli uno ad uno e sfasciarli il cranio con un piede di porco. Poi fare una bella pisciata sui resti....